QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 12 dicembre 2019

Attualità sabato 17 agosto 2019 ore 12:18

Lampedusa chiama Piombino, esperienze a confronto

La Rete solidale antirazzista dà appuntamento in piazza Cappelletti per ascoltare le testimonianze di don Pierluigi Castelli e Francesco Bouchard



PIOMBINO — Lampedusa chiama Piombino, è questo il tema dell’incontro pubblico che la Rete solidale e antirazzista ha organizzato per il 21 Agosto alle ore 21 in piazza Cappelletti (nella sala del quartiere di via dell’Arsenale in caso di pioggia).

All'iniziativa parteciperanno due persone impegnate in prima linea nella solidarietà ai migranti: Francesco Bouchard, ha 20 anni e operatore in un centro di accoglienza proprio a Lampedusa, e don Pierluigi Castelli, autore di una dichiarazione di solidarietà con i migranti che ha scatenato pesanti attacchi contro di lui. 

L’incontro del 21 Agosto sarà pure l’occasione per avviare l’esame critico del decreto sicurezza bis, in nome dei valori di umanità e di civiltà del diritto, che ad esso sono estranei.



Tag

Grassi passa alla Lega, il suo intervento in Senato: "Non mi riconosco piu' nelle politiche del M5s"

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità