comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO13°15°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 22 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo scontro tra Gomez e Calenda a Piazzapulita: «Vuole insegnare il mestiere al Prof. Galli»

Attualità martedì 01 dicembre 2020 ore 06:30

Cessa l'attività controllo e certificazione vini

Bicchiere di vino (Foto di archivio)

La novità comunicata dalla Camera di Commercio riguarda la provincia di Livorno dove si svolgeva l'attività da oltre 25 anni



LIVORNO — La Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno termina l'attività di controllo e certificazione dei vini a Denominazione di Origine Protetta (DOP) della provincia di Livorno. Lo ha stabilito una recentissima delibera della Giunta camerale e il provvedimento partirà dal 15 Marzo 2021.

La Camera di commercio svolgeva questa funzione da oltre 25 anni: mentre Grosseto aveva scelto circa 10 anni fa di dismettere l’attività di controllo. La motivazione di questo stop risiede nei cambiamenti normativi che hanno investito in questi anni il sistema delle Camere di Commercio, rendendo di fatto insostenibile svolgere questo ruolo in forma diretta.

Nella provincia di Livorno l’unico Consorzio riconosciuto dal Ministero come soggetto adibito a scegliere a chi affidare il controllo e la certificazione delle D.O. è il Consorzio per la tutela dei Vini Doc Bolgheri e Bolgheri Sassicaia, mentre per tutte le altre Doc e Docg provinciali la competenza spetta alla Regione Toscana.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

CORONAVIRUS