Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:50 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Centrodestra ha tentato di dividerci, ho sbagliato a fidarmi»

Lavoro sabato 20 novembre 2021 ore 18:44

I portuali continuano la protesta

“Come Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti disponibili ad aprire un confronto sulle problematiche che hanno portato allo stato di agitazione”



LIVORNO — Blocco degli straordinari a partire da sabato 20 Novembre per i lavoratori dei porti di Livorno e provincia. 

E' quanto hanno indetto Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti a seguito dell'assemblea dei lavoratori tenutasi ieri in occasione della seconda giornata di sciopero dei lavoratori dei porti della provincia livornese.

Il blocco degli straordinari, in linea a quanto previsto dalla normativa, non riguarderà le attività legate ai servizi pubblici essenziali.

“Il blocco proseguirà fino a che non riceveremo risposte concrete in relazione alle tematiche oggetto della vertenza. - hanno commentato i sindacati - Come Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti ci dichiariamo fin da subito disponibili ad aprire un confronto sulle problematiche che hanno portato lo scorso 25 ottobre all'apertura dello stato di agitazione e successivamente alla proclamazione delle due giornate di sciopero”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In Toscana i nuovi casi registrati sono 10.535 su 65.769 test. Ecco la mappa dei contagi tra Bassa Val di Cecina e Val di Cornia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità