Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:21 METEO:PIOMBINO19°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La finlandese Sanna Marin: «La via d'uscita dalla guerra? È una sola»

Attualità venerdì 08 gennaio 2021 ore 10:50

Contributi a fondo perduto, nuovo bando

Dall’11 Gennaio contributi regionali a fondo perduto alla ristorazione. Cna a disposizione per Informazioni e assistenza alle domande



LIVORNO — Aprirà lunedì 11 Gennaio e chiuderà il 25 il nuovo bando della Regione Toscana con uno stanziamento di circa 20 milioni di euro con la finalità di sostenere le micro, piccole e medie imprese operanti nel campo della ristorazione e del divertimento, particolarmente colpite dalle restrizioni imposte per il contenimento del contagio da Covid-19. Lo ha fatto sapere la Cna.

L’aiuto sarà concesso nella forma di contributo a fondo perduto, di importo pari a 2.500,00 euro per ciascun beneficiario. Sono ammissibili le domande presentate da imprese e professionisti operanti nei settori economici individuati dai seguenti codici Ateco Istat: 56 – Attività dei servizi di ristorazione; 93.29.10 – Discoteche, sale da ballo night-club e simili.

Condizione principale per beneficiare del contributo è che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi dal 1 Gennaio 2020 al 30 Novembre 2020 sia inferiore di almeno il 40% rispetto all’ammontare del fatturato e dei corrispettivi realizzati nel periodo dal 1 Gennaio 2019 al 30 Novembre 2019. Per le imprese che si sono costituite nel corso del 2019, la verifica del suddetto calo di fatturato si effettua confrontano i mesi di operatività nel 2019 con gli stessi mesi nel 2020. Per le imprese che, invece, si sono costituite nel corso del 2020, non è richiesto il requisito del calo del fatturato ma il contributo spettante verrà riproporzionato rispetto agli effettivi mesi di operatività nel periodo di osservazione.

La Cna ha messo a disposizione l’Ufficio Credito Cna allo 0586 267105 o all'indirizzo credito@cnalivorno.it per richieste di assistenza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Guardia di Finanza ha posto la lente sulle attività di tutta la provincia dall’Elba a Livorno, passando per Piombino, Castiglioncello e Cecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Cultura

RIGASSIFICATORE