Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:PIOMBINO13°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Attualità mercoledì 03 gennaio 2024 ore 10:12

"Opportunità straordinaria, rilanciamo Suvereto"

La sindaca Pasquini e la giunta hanno fatto il punto sul 2023 guardando ai progetti per il 2024 sulla scia del Pnrr



SUVERETO — E' tempo di bilanci di fine anno per tutti i comuni, lo è maggiormente per chi nel 2024 va verso la fine del mandato. Così la sindaca di Suvereto Jessica Pasquini e la giunta hanno fatto il punto. 

"Nel gestire al meglio il quotidiano con le risorse umane ed economiche disponibili - hanno commentato - abbiamo guardato oltre, cercando di accompagnare Suvereto verso nuove prospettive, con la convinzione che lo sviluppo economico debba andare di pari passo con una forte attenzione anche alla dimensione socio-culturale e ambientale. Il 2023 è stato il primo effettivo anno della messa a terra del Pnrr, con azioni del nostro progetto di rigenerazione avviate e realizzate di pari passo con le attività e gli investimenti finanziati dal bilancio comunale".

Passando in rassegna alcune delle più significative azioni del 2023: è uscito, con scadenza 31 Gennaio, il primo avviso dell'ambizioso progetto che mira a far aprire nuove botteghe artigiane e di servizi nel centro storico; il borgo si è aggiudicato un finanziamento regionale per la ristrutturazione del Palazzo della Loggia (investimento da 600mila euro); sono in ultimazione i lavori di restauro della sala della musica, funzionali a un più ampio progetto di fruibilità pubblica dell'archivio dell'Ente Puccini in collaborazione con la stessa associazione.

Presentato, inoltre, lo studio sulle prospettive di sviluppo di Suvereto curato dalla Scuola Sant'Anna, "che stiamo condividendo e perfezionando attraverso incontri tematici con professionisti, per calibrare e monitorare le nostre strategie di sviluppo. - hanno spiegato dalla giunta - Per aumentare l'attrattività in bassa stagione di Suvereto abbiamo diversificato le politiche turistiche investendo sull'offerta culturale e folkloristica, sulla fruizione outdoor del territorio, sulla valorizzazione della produzione enologica, sui matrimoni nel borgo".

"Questo è stato l'anno di inaugurazione del nuovo accampamento medievale alla rocca, primo tassello per la costruzione di un parco medievale, valorizzato da più rappresentazioni tra storia e leggenda a cura dei nostri Cavalieri di Ildebrandino. - hanno proseguito - Il 2023 ha visto la prima edizione di Artinborgo targata Pnrr, una manifestazione visibilmente potenziata. Abbiamo avviato la progettazione del potenziamento dell'offerta dei nostri musei, abbiamo ultimato e presenteremo a Gennaio i nuovi itinerari outdoor con tanto di cartina e web app già pronta, e sarà on line a giorni anche il nuovo sito turistico del comune, nuovi strumenti per un'accoglienza diffusa tutto l'anno. Abbiamo avviato l'azione di promozione dei matrimoni nel borgo, che proseguirà nei primi mesi dell'anno con attività formative. Abbiamo già iniziato a lavorare con il Consorzio Suvereto Wine e Val di Cornia al nuovo Wine festival di Suvereto , una assoluta novità della primavera 2024".

Sul fronte sociale non sono mancati interventi: quadruplicate le risorse comunali sul contributo all'affitto; finanziati anche quest'anno i servizi estivi per bambini; sostegno alle associazioni nelle loro iniziative; rinnovato l'impegno per acquisto di materiale scolastico per non gravare sulle famiglie e lavorato con la commissione pari opportunità a sensibilizzare sui temi della prevenzione alla violenza di genere ed educazione all'affettività; realizzati nuovi spazi per lo sport e la socialità, il nuovo campo polivalente al parco degli olivi frequentatissimo dai ragazzi, e il nuovo campo da tennis coperto che sarà inaugurato ufficialmente il 5 Gennaio.

Ampliando lo sguardo a tutto il territorio comunale: è stato approvato il progetto e affidato i lavori per migliorare il circolo di San Lorenzo realizzando una nuova tettoia, sostenuto la manutenzione della viabilità rurale con circa 20mila euro attraverso il consorzio vie vicinali; stimolato il riavvio del percorso per fare del Parco di Montioni riserva regionale; acquisito gli immobili nel parco denominati “Stalloni” di cui abbiamo finanziato la progettazione per la ristrutturazione.

"Non abbiamo trascurato le questione energetiche e ambientali, realizzando nuova illuminazione con tecnologia led in gran parte del paese, compreso il parcheggio principale ora ben illuminato, ed abbiamo avviato la costruzione della prima comunità energetica di Suvereto, progetto ambizioso per produrre benefici economici e ambientali. - hanno evidenziato - Nel 2023 Suvereto e la Val di Cornia sono stati riconosciuti come sito dimostrativo per l'idro-ecologia della rete Unesco, l'anno in cui abbiamo inaugurato la seconda vasca di ricarica della falda a Forni, dove si sta delineando un'area ecologica lungo fiume interessante e fruibile. Abbiamo affrontato l'impegnativa riorganizzazione del servizio rifiuti con passaggio alla tariffa puntuale, sistema che presenta ancora criticità su cui è aperto un tavolo di confronto col gestore, ma che ha portato la raccolta differenziata oltre il 70%. Non abbiamo trascurato neanche la programmazione urbanistica, infatti nell'ultimo Consiglio comunale di Dicembre abbiamo approvato le controdeduzioni alla variante produttiva Mtp, alla variante di adeguamento al piano regionale cave, al nuovo piano operativo comunale, ed abbiamo adottato il piano strutturale intercomunale con i comuni di San Vincenzo e Sassetta. Approvato a Dicembre anche il bilancio di previsione, senza aumenti di tributi o tariffe e con nuove assunzioni". 

"Cosa ci aspetta nei primi mesi 2024? Oltre al campo da tennis coperto, inaugureremo a breve il nuovo laboratorio officina della nostra scuola e sarà pronta a giorni la nuova sala della musica. Entro Febbraio sarà pronto il progetto esecutivo del palazzo della loggia, per lavori in partenza ad autunno 2024. A Gennaio aprirà finalmente la RSA, che porterà occupazione a molte persone di Suvereto e non solo. Entro l'estate vedremo l'avvio del cantiere per la Casa di comunità. Abbiamo speso molte energie sul Pnrr e su nuovi progetti - ha commentato la sindaca - ma non potevamo non cogliere le opportunità di questa stagione straordinaria, per rilanciare Suvereto dopo gli anni di emergenza. Messo in sicurezza l'avvio di questi interventi, aumenteremo ancora di più l'impegno sull'ordinario e su tutti quei piccoli grandi interventi che sappiamo essere importanti per i nostri cittadini".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dovrà scontare quasi 9 anni di detenzione il 34enne originario dell'Est Europa ricercato per una serie di reati commessi tra il 2011 e il 2021
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Lavoro