comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:30 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 02 dicembre 2020
corriere tv
Salvini sui vaccini: «La Gran Bretagna parte prima di noi, qualcosa non va»

Politica sabato 15 agosto 2020 ore 08:24

"Riemergono dubbi e interrogativi sulla Parchi"

Cristina Solignani, capogruppo Uniamo Suvereto

Uniamo Suvereto e Pd interpellano la sindaca Pasquini che "ha sempre avallato incondizionatamente le scelte compiute dal Comune di Piombino"



SUVERETO — "Quello che è emerso in merito alla Parchi Val di Cornia, fa riemergere nella loro attualità, e gravità, se confermati, quei dubbi ed interrogativi, che come gruppo di opposizione avevamo posto alla sindaca Pasquini, quale rappresentante di un Comune socio, che ha sempre avallato incondizionatamente e acriticamente le scelte compiute dal Comune di Piombino". 

A intervenire è il gruppo consiliare Uniamo Suvereto e il Circolo Pd Suvereto che hanno sottolineato come "a partire dalla nomina delle nuove cariche del Cda e dalle deleghe attribuite, è parso un sostegno in bianco".

"Nessuna risposta la sindaca ha fornito sulle strategie aziendali del nuovo Cda, e sulla mancanza di un bilancio previsionale, che avrebbe dovuto essere alla base delle scelte operate; nessuna spiegazione sulla mancata condivisione e concertazione con tutti i soci e sulla totale assenza di trasparenza. L'amministrazione di Suvereto non può ora più sottrarsi dal riferire al Consiglio comunale, esprimendo la sua posizione in merito agli aspetti emersi. Poiché nel condividere le scelte del socio di maggioranza Piombino, la sindaca Pasquini - hanno concluso - dovrebbe avere avuto contezza di tutti gli atti societari, che li illustri, unitamente alle scelte operate, e fornisca i necessari chiarimenti".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Attualità