QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°28° 
Domani 19°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 20 settembre 2019

Attualità sabato 14 novembre 2015 ore 10:07

Piombinesi bloccati a Parigi

Stato di emergenza in Francia, attivato un piano ad alto livello di allerta; le frontiere sono chiuse e i voli da e verso Parigi in tilt



PIOMBINO — Il bilancio dei sei attentati in Francia, avvenuto intorno alle 22 di venerdì 13 novembre, è preoccupante. Si contano 127 morti e 192 feriti. Apprensione per gli italiani a Parigi.

Bloccata nella capitale francese c’è anche una famiglia di Piombino che è riuscita a mettersi in contatto con la Farnesina per capire come comportarsi in questa tragica situazione. “Ci hanno consigliato di non muoverci dall'albergo e restare in contatto per i prossimi giorni. - fa sapere Flavia Malotti sul suo profilo Facebook - Per adesso c'è una grande allerta per i molti Italiani in ostaggio, non ci hanno detto un numero preciso, ma chiaramente la situazione fuori non è tranquilla”.

La famiglia piombinese sta bene e sarà ricontattata appena la situazione sarà sbloccata. “Anche se non conosciamo perfettamente la lingua francese, passa un unico messaggio di sgomento, di paura, di tristezza, di dolore. - scrive sempre sui social - Oltre al timore imminente per le prossime ore, per non sapere ancora come muoversi, come rientreremo, nella mente rimbalzano paura per il futuro e molte domande, dove stiamo andando a finire!?”.

Forte l’affetto dei concittadini a disposizione per eventuali bisogni. 

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata



Tag

Berlusconi: «Nostra senatrice con Renzi? Mai stata di Forza Italia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca