QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10°10° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 24 febbraio 2020

Attualità martedì 28 gennaio 2020 ore 11:22

Recupero ecoballe, il percorso rischia uno stop

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha contestato la nomina del commissario straordinario per il recupero dei rifiuti in mare



PIOMBINO — Contestata la nomina del contrammiraglio Aurelio Caligiore, capo del reparto ambientale marino della Capitaneria di porto, a commissario straordinario del Governo per il recupero delle ecoballe disperse dal 2015 nel canale di Piombino nei pressi dell’isolotto di Cerboli.

A contestarla è stata l’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm) secondo la quale il titolare di carica di governo durante l’incarico non può esercitare qualsiasi altro tipo di impiego pubblico. La notizia è stata resa pubblica dall'Authority nel bollettino del 27 gennaio 2020.

Il risultato è lo stop al progetto di recupero delle ecoballe di rifiuti plastici.



Tag

Conte ai contagiati: ' Vi abbraccio, Italia vi è vicina e non vi abbandona'

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità