Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:22 METEO:PIOMBINO19°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità martedì 23 maggio 2023 ore 14:34

Un tesoretto per la Pubblica Assistenza

Più di 14mila euro con il 5 x 1000. La presidente Tempestini: "Grazie di cuore, un aiuto importante che destiniamo al ricambio dei mezzi"



PIOMBINO — Un tesoretto per la Pubblica Assistenza di Piombino grazie al 5 x 1000.

“Per noi non è solo un importante contributo economico ma è un segnale di attenzione nei confronti della nostra associazione, delle sue attività e dei valori che portiamo avanti nel lavoro quotidiano al servizio del territorio”, ha commentato Anna Tempestini, presidente della Pubblica Assistenza di Piombino, la ‘classifica’ che vede l’associazione di via Giordano Bruno in vetta per quanto riguarda le preferenze dei cittadini al momento di versare il 5 X 1000. 

Ben 629 contribuenti piombinesi, compilando la dichiarazione dei redditi per l’anno fiscale 2021, hanno infatti scelto di sostenere la Pubblica Assistenza di Piombino, alla quale è stato attribuito un importo erogabile pari a 14.200 euro.

“Ringraziamo di cuore tutti i cittadini che da anni ci supportano grazie (anche) alla donazione del 5 X 1000 e tutti coloro che lo hanno fatto nell’ultimo anno. Ovviamente rinnoviamo l’invito a donare il 5 X 1000 anche in occasione della compilazione della prossima dichiarazione dei redditi, ormai alle porte. Per il singolo cittadino non costa nulla, ma per noi è un aiuto davvero importante. Le risorse messe a disposizione grazie ai contribuenti vengono, infatti, abitualmente destinate al ricambio dei mezzi. Nel dettaglio, gli oltre 14mila euro ricevuti lo scorso anno che ci sono arrivati sono stati impegnati per l’acquisto di una ambulanza usata e di una portantina”.

In questa direzione, procede anche la raccolta fondi per l’acquisto di un nuovo pulmino, a 9 posti con pedana mobile, sia per accompagnare a scuola gli studenti con disabilità che abitano in Val di Cornia che per portare i pazienti oncologici a fare le sedute di radioterapia da Piombino all'ospedale di Livorno. In questo caso, la donazione può avvenire tramite bonifico direttamente sull’Iban IT38d0306909606100000180487oppure attraverso il crowdfunding aperto sulla piattaforma dedicata alle no profit Buonacausa.org.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno