Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO18°25°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 27 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Francia, Macron colpito da un uovo a Lione: contestatore centra il presidente

Lavoro mercoledì 08 novembre 2017 ore 10:30

Aferpi, partita la lettera di inadempienza

Contestato il mancato rispetto degli accordi contenuti nell'addendum firmato a giugno scorso. Pronti a chiudere con Rebrab, si teme battaglia legale



PIOMBINO — E’ partita la lettera che contesta a Cevital l’inadempimento degli accordi contenuti nell’addendum.

Per la parte siderurgica, stando a quanto contenuto nel documento, il termine ultimo per la ripresa dell'attività di laminazione era l'agosto 2017. Il 31 Ottobre 2017 era la data entro la quale Cevital avrebbe dovuto presentare un partner. Per quanto riguarda la liberazione delle aree, il termine per lo smantellamento degli impianti più piccoli sarebbe stato il settembre 2017, per quelli più grandi l'ottobre 2019. Entro l'ottobre 2017, inoltre, era prevista una verifica sugli ordini che poi sarebbe stata ripetuta a cadenza semestrale a partire dal gennaio 2018.

Lo stabilimento ad oggi risulta fermo, tanto che è stata recapitata all’azienda una penale da 3 milioni di euro per il fermo impianti di produzione.

A confermare l’invio della lettera di inadempienza è stato il commissario Piero Nardi durante un incontro con i sindacati, per il 15 Novembre invece è stata fissata una assemblea con i soci Aferpi e sarà presente anche Nardi in rappresentanza del Governo.

Durante questa riunione sarà sicuramente affrontato il nodo partnership, sulla base delle due società indicate dagli algerini (leggi l’articolo correlato), e la linea da seguire sul fronte legale che si preannuncia molto articolato. Se da un lato i sindacati sperano nella risoluzione del contratto e il via a una nuova assegnazione dello stabilimento, dall’altro in caso di ricorso da parte di Rebrab si potrebbe profilare un lungo contenzioso.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su #tuttoPIOMBINO di QUInews Valdicornia "La città vecchia" di Gordiano Lupi. Foto di Riccardo Marchionni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cultura