QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 10° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 13 dicembre 2019

Attualità martedì 22 marzo 2016 ore 09:36

Problemi di sicurezza al porto

A preoccupare è il carico dell navi. I coordinatori di Fim, Fiom e Uilm chiedono che vengano rispettati gli standard segnalati nell'ultimo incontro



PIOMBINO — I coordinatori Rsu e Rls di Fim, Fiom e Uilm di Aferpi, Lucchini e Piombino Logistics denunciano la mancata sicurezza nel porto piombinese. Si tratterebbe di navi caricate secondo metodi che non seguono gli standard di sicurezza.

Nonostante i diversi incontri con l'azienda, non è stato dato seguito alle esigenze emerse dall'ultimo incontro. Ma ora la richiesta di rispettare i punti discussi è chiara. "Con estrema fermezza siamo a richiedervi di rispettare tutti i punti discussi nell'ultima riunione che ricordiamo sono: illustrazione della Shipping condition di Piombino Logistics ai fornitori; inviare inizialmente, per un periodo di tempo fino a che la situazione non si consolida, un tecnico di fiducia presso i fornitori con il compito di verificare e di indirizzare le disposizioni di carico; fare una pratica operativa per la sicurezza (Pos) con valutazione del rischio congrua che permetta ai lavoratori di lavorare in sicurezza ogni volta; a ogni inizio turno la Pos dovrà essere illustrata alla squadra nei minimi dettagli per fare in modo che venga recepita da tutti i lavoratori (questo perché non essendoci ancora una quantità di lavoro regolare e costante, capita che il personale lavori saltuariamente e non è sempre ben informato dei cambiamenti che avvengono); è fondamentale che ogni lavoratore si attenga in maniera del tutto rigida alla Pos e che l'azienda verifichi che i lavoratori la rispettino".

Nell'occasione Rsu e Rls apre una discussione legata alla possibilità di impiegare 50 o 60 lavoratori ora in cassa integrazione, piuttosto che dover ricorrere a soggetti terzi per scaricare le navi attraccate sulle banchine degli impianti marittimi (Ima).



Tag

La parodia di Boris Johnson per le elezioni, 'Love Actually' diventa 'Brexit Actually'

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità