Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:55 METEO:PIOMBINO24°27°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 28 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Unione europea, perché l'unanimità non funziona: la strategia del ricatto

Politica sabato 22 giugno 2019 ore 15:34

Aree Zes, passo avanti alla Camera

Giovanni Donzelli

Approvato il testo dell'ordine del giorno presentato da Fratelli d'Italia per Piombino e Livorno. Il commento del deputato Donzelli



PIOMBINO — “Riconoscere le aree di crisi complessa di Piombino e Livorno, con le importanti infrastrutture dei porti e degli interporti, fra le zone economiche speciali (Zes)”. E’ questo il testo dell’ordine del giorno presentato da Fratelli d’Italia come collegato al Dl Crescita e accolto dalla Camera dei Deputati, che ha approvato il provvedimento.

A segnalarlo è il deputato Giovanni Donzelli (FdI), firmatario dell'ordine del giorno.

“Da tempo come Fratelli d’Italia, grazie all'impulso di Francesco Ferrari, oggi sindaco di Piombino, e Andrea Romiti stiamo lavorando per favorire il rilancio delle due città, realtà che hanno subito in modo più pesante la crisi industriale ed occupazionale", ha commentato Donzelli. Nei giorni scorsi durante un incontro in Regione tra il presidente Enrico Rossi, il sindaco di Piombino Francesco Ferrari e quello di Livorno Luca Salvetti era stata avanzata la richiesta di un incontro proprio su questo aspetto (leggi qui l'articolo correlato).

"Le zone economiche speciali - ha spiegato Donzelli - costituiscono certamente uno strumento interessante che, insieme alle zone logistiche semplificate, abbiamo più volte invocato anche presentando una proposta di legge in proposito. Adesso vigileremo affinché il governo dia seguito all’impegnativa adottando iniziative e provvedimenti che sostengano concretamente queste realtà”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In un primo momento erano state cancellate solo le partenze della mattinata del traghetto poi sono state soppresse anche le altre
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità