Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:45 METEO:PIOMBINO10°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Attualità lunedì 12 ottobre 2020 ore 16:29

Carotaggi, "attendiamo la decisione del tribunale"

Carla Bezzini e Francesco Ferrari

Ferrari e Bezzini: "Il Comune ha fatto tutto quello che doveva fare. La Società avrebbe potuto e dovuto chiedere quell’autorizzazione mesi e mesi fa"



PIOMBINO — "Rimateria ha presentato richiesta di autorizzazione per i carotaggi al Tribunale che sta curando il concordato soltanto lo scorso 2 Ottobre", così il sindaco di Piombino Francesco Ferrari e l'assessora all'Ambiente Carla Bezzini che contestano modi e tempi della società per la questione dei carotaggi.

"Sui carotaggi, quella di Rimateria è una vicenda che ha ormai acquistato i contorni di una soap opera. Ci sarebbe da ridere, se la questione non fosse drammatica. - hanno commentato - Dopo la mole monumentale di documenti e autorizzazioni, la richiesta di manleva che avrebbe esposto il Comune a rischi eccessivi, oggi scopriamo che Rimateria ha presentato richiesta di autorizzazione per i carotaggi al Tribunale che sta curando il concordato soltanto lo scorso due ottobre. Rimateria, quindi, continua, di fatto, nel suo impegno pervicace nell’impedire i carotaggi".

"Il Comune di Piombino ha fatto tutto quello che doveva fare per rendere possibile l'intervento: ma nonostante tutto il lavoro fatto, le garanzie date e le autorizzazione ottenute, al Comune non è stato mai concesso l'ingresso in discarica per i carotaggi. La situazione - hanno aggiunto - è ormai kafkiana e non è oltremodo sostenibile: attendiamo la decisione del tribunale fallimentare e, subito dopo, le scuse della Società che avrebbe potuto e dovuto chiedere quell’autorizzazione mesi e mesi fa quando già si parlava dei carotaggi e quando già il Comune aveva chiesto la loro esecuzione in pendenza di una fase concordataria".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Forza Italia sollecita un controllo puntuale di quella porzione di corso con più telecamere, pattugliamenti a piedi e giro di volanti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Lavoro

Attualità