QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 21°25° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 23 luglio 2019

Attualità lunedì 21 gennaio 2019 ore 15:31

Decreto Salvini, un incontro per capirne di più

L’associazione Teranga-Comunità Senegalese e la Rete Solidale e Antirazzista Piombino hanno organizzato un incontro sui temi dell’immigrazione



PIOMBINO — Venerdì 25 gennaio, alle 16,30 presso la sala consiliare del municipio di Piombino, si svolgerà un incontro pubblico di studio in merito al Decreto Salvini su immigrazione e sicurezza, che poche settimane fa è diventato legge dello Stato (L. 132/1° dicembre 2018). Relatrici saranno le avvocate Patrizia Susini e Guia Tani, esperte di diritto dell’immigrazione.

“E’ questo anche un modo per partecipare al lutto dell’umanità per l’ennesima strage nel Mediterraneo. - hanno riferito in una nota gli organizzatori dell’incontro - Siamo consapevoli che le stragi sono il frutto della vergognosa indifferenza dell’Europa e delle politiche dell’attuale governo e di quelli precedenti, tese a inchiodare i migranti nella Libia dilaniata dai signori della guerra e dai trafficanti, dopo l’aggressione del 2011 alla quale partecipò anche l’Italia. Intanto, resta al palo la quota di risorse destinata alla cooperazione allo sviluppo”.

L’iniziativa, che gode del patrocinio del Comune di Piombino, è organizzata dall’Associazione Teranga-Comunità Senegalese e la Rete Solidale e Antirazzista Piombino, che lunedì 21 hanno incontrato l’Assessora Di Giorgi. 

I temi che verranno affrontati il 25 gennaio riguardano la civiltà del diritto; la vita quotidiana di tante persone; l’attività degli addetti agli sportelli informativi e della pubblica amministrazione; il mondo del lavoro e della scuola.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Spettacoli

Politica