Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:35 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Camera, il labiale di Donzelli durante l'intervento di Gardini

Attualità mercoledì 08 gennaio 2020 ore 11:10

Petizione contro degrado e movida molesta

Foto di repertorio

Una petizione sulla scrivania del sindaco. Il Comune: “Una città viva anche di sera non può e non deve tradursi in disagi e sporcizia di ogni sorta”



PIOMBINO — Nelle ultime settimane il Comune ha ricevuto numerose segnalazioni riguardo la situazione di degrado che si crea nel fine settimana nel centro storico, spesso teatro di atti vandalici e forti schiamazzi che arrecano disagi ai cittadini. In particolare, un gruppo di residenti ha portato all’attenzione del sindaco una petizione tramite cui si richiede un intervento urgente di ripristino di pulizia, decoro e ordine pubblico nell’area tra via del Fossato, via Casalini e borgo alla Noce, e un controllo più capillare per prevenire ulteriori spiacevoli episodi. 

“Siamo ben consapevoli – hanno dichiarato il sindaco Francesco Ferrari e Riccardo Gelichi, assessore alla Polizia Municipale – della situazione critica che vive il centro storico e siamo già intervenuti per potenziare il presidio della Polizia Municipale in coordinamento con le forze dell’ordine. Nei prossimi mesi ci concentreremo sulla sicurezza e il decoro: avere una città viva e attiva anche di sera non può e non deve tradursi in disagi e sporcizia di ogni sorta”.

“La movida - hanno aggiunto - è l’anima di ogni città votata al turismo e certamente non vogliamo spegnere l’entusiasmo di giovani e meno giovani che il fine settimana popolano le vie del centro storico, è però indispensabile tutelare la città dai comportamenti lesivi. Si tratta di qualcosa di ben lontano dalla sana movida: si va dallo spaccio di sostanze stupefacenti a comportamenti pericolosi. Sono molti gli interventi che metteremo in campo in questo senso, a partire dal potenziamento della videosorveglianza”.

È già programmata l’installazione di nuove telecamere in piazza della Costituzione, altre due saranno posizionate tra via del Fossato e borgo alla Noce. Inoltre, già nel mese di dicembre sono stati potenziati i turni della Polizia Municipale con ulteriori dodici pattugliamenti fino a tarda sera. Primi passi di un percorso che impegnerà il Comune nei prossimi mesi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Casa di Margot ha segnalato che gli altri Comuni non abbiano servizio di accalappiatura e canile come previsto dalla legge
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

RIGASSIFICATORE