comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 18°21° 
Domani 19°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 06 giugno 2020
corriere tv
Cosenza, aperitivo nel parco acquatico chiuso: polemiche sul figlio dell'assessore allo sport di Rende

Attualità venerdì 10 novembre 2017 ore 13:49

Donare il sangue, serve coinvolgere i giovani

Ci saranno i testimonial Protti e Luci, direttamente dal mondo del calcio, per sensibilizzare i ragazzi alla donazione di sangue



PIOMBINO — I giovani in prima linea per la donazioni di sangue. Una campagna di sensibilizzazione, portata avanti dal Comune di Piombino insieme a Frates, Avis e Ail, che unisce la solidarietà alla promozione di stili di vita sani per i più giovani.

Martedì 14 novembre al Palatenda di Piombino in via Caduti del Lavoro alle 9,30 si terrà una manifestazione che vede coinvolte le classi terze e quarte dell'Isis Einaudi Ceccherelli e del Carducci - Volta - Pacinotti.

Insieme a loro, oltre all'assessore alle politiche sociali Margherita Di Giorgi, al presidente di Avis Enzo Gilardetti e ad Alessandro Baldi presidente di Ail, ci saranno due atleti testimonial della campagna: Igor Protti allenatore di calcio ed ex calciatore, attuale manager del Livorno e Andrea Luci, piombinese e centrocampista del Livorno, di cui è capitano.

Obiettivo della mattinata avvicinare il mondo dei giovani con quello dell'associazionismo per incentivare la donazione del sangue.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità