Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:58 METEO:PIOMBINO12°14°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 04 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
L'accorato appello di Ornela: «Contratti di lavoro da 750 euro? Uno schiaffo. Smettiamo di accettare paghe da fame»

Attualità sabato 30 giugno 2018 ore 07:59

Ecco il belvedere intitolato a Ciampi

Nel 2000 il presidente Ciampi appuntò la medaglia d'oro al valor militare, oggi la città dedica a lui il primo belvedere della toponomastica



PIOMBINO — Intitolato al presidente della repubblica Carlo Azeglio Ciampi il belvedere tra piazza Cittadella e piazza Manzoni. La cerimonia si è svolta nel pomeriggio di venerdì 29 Giugno alle 17, alla presenza del sindaco Massimo Giuliani, dell'assessore ai lavori pubblici Claudio Capuano, del prefetto Anna Maria Manzone, del vescovo Carlo Ciattini, del consigliere regionale Gianni Anselmi e rappresentanti degli altri Comuni della Val di Cornia.

La volontà di inserire nella toponomastica cittadina il nome dell’ex presidente Ciampi venne proposta nel 2017 dal sindaco Massimo Giuliani per sottolineare il legame che legava l’ex presidente alla città di Piombino con l’attribuzione della medaglia d’oro al valor militare per l’attività nella Resistenza durante la seconda guerra mondiale.
“É stato infatti il presidente Ciampi che ha appuntato la medaglia d'oro sul gonfalone della città di Piombino l'8 ottobre 2000 guidata dall'allora sindaco Luciano Guerrieri nel corso di una manifestazione di rilievo nazionale. - ha ricordato il sindaco nel corso della cerimonia - Diciottto anni dopo quella giornata, culmine di un percorso civile, storico, politico di riconoscimento della nostra gente nella lotta di liberazione dal nemico nazifascista, abbiamo voluto iniziare un percorso che rafforzasse quel legame profondo tra uno dei presidenti della Repubblica più amati e la nostra città. Questa cerimonia si lega quindi ad un cammino ancora più lungo, che ha visto la politica e la cultura studiare approfondire e chiedere alle massime autorità nazionali il riconoscimento più alto per la nostra città”.

Soddisfatti anche l'associazione dei Mazziniani piombinesi e della toscana che ricordano nell'occasione Ciampi decano della sezione livornese e tessera numero 1 dell'Associazione Mazziniana Italiana. Presente alla cerimonia anche il presidente Ami Piombino Daniele Massarri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'iniziativa che si svolge a livello nazionale permette di prenotare un incontro con i professionisti sia a Piombino che a Portoferraio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

RIGASSIFICATORE

Sport

Attualità