QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 22°24° 
Domani 21°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 18 giugno 2019

Politica giovedì 05 maggio 2016 ore 16:03

Fabiani (Pd) ai 5 Stelle: "Contano i fatti"

Valerio Fabiani

Sulla vicenda Aferpi non solo il Pd deve mettersi a lavorare, lo dice lo stesso segretario di Federazione che invita il M5S a fare un mea culpa



PIOMBINO — Le dichiarazioni del Movimento 5 Stelle (leggi l'articolo consigliato) portano il segretario di Federazione Pd Valerio Fabiani a replicare.

"Richiamando il PD, e solo il PD, a 'lavorare' riferendosi alla vicenda Aferpi, sembra attribuire a noi, e solo a noi, la responsabilità di ciò che verrà fatto e che è già stato fatto, nel bene e nel male. - spiega Fabiani - Ma questo, trovandoci finalmente a commentare fatti positivi e indiscutibili passi avanti compiuti, rischia di attribuire impropriamente a noi meriti che non sono solo nostri, ma di una comunità intera che ha lottato senza risparmiarsi. Noi ci siamo limitati semplicemente a provare a rappresentarla e interpretarla con il lavoro che ci compete, politico e amministrativo".

"Allora, tornando alle 'critiche' dei grillini, vorrei rivolgere loro alcune domande: - prosegue - se, come è ormai chiaro, l’ampliamento poderoso e rapido del porto ha rappresentato l’elemento principale che ha portato Cevital a Piombino (oltreché di altre grandi imprese, com’è noto), convincendoli ad acquisire la proprietà dello stabilimento ex Lucchini, perché i parlamentari grillini hanno votato contro il cosiddetto “decreto Piombino” che ha consentito l’investimento sul porto? Se siamo convinti della strategicità del porto, perché solo pochi mesi fa i consiglieri regionali 5 Stelle hanno votato contro anche l’ulteriore stanziamento di risorse della Regione per completare una parte importante dell’infrastruttura portuale? Questi sono fatti, - sentenzia - che contano molto più delle chiacchiere, che sono accaduti, almeno così risulta, senza la benché minima protesta da parte dei grillini piombinesi".



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità