QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 20°20° 
Domani 19°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 15 ottobre 2019

Cronaca venerdì 30 settembre 2016 ore 09:10

In vacanza con la droga

Sono state 261 le persone verbalizzate all'imbarco dei traghetti. Un'operazione che ha portato al sequestro di oltre 3 chili di droga



PIOMBINO — Durante il periodo estivo la guardia di finanza ha potenziato i controlli nei porti per contrastare lo spaccio e la detenzione ad uso personale di droga. Questo è stato il caso anche del porto di Piombino, in concomitanza con l'arrivo e la partenza dei traghetti, senza escludere le arterie stradali della  Riviera degli Etruschi e le periferie della città.

Pattuglie di finanzieri in uniforme hanno sottoposto a controllo, con l’ausilio frequentissimo di unità cinofile e del personale specializzato Anti Terrorismo e Pronto Impiego, soprattutto gruppi di giovani e turisti, nell’area di imbarco dei passeggeri dei traghetti. Complessivamente, nei porti di Livorno e Piombino sono state 261 le persone verbalizzate durante i circa 200 controlli delle Fiamme Gialle che hanno portato al sequestro di oltre 3 chili di sostanze stupefacenti, prevalentemente marijuana, hashish e cocaina). 

Tra le persone fermate e segnalate ci sono anche 10 minorenni, per lo più italiani, che avevano in valigia droga per uso personale che probabilmente sarebbe servita per lo sballo in vacanza.



Tag

Siria, Conte: «Italia capofila sullo stop alle armi», poi perde la pazienza con il cronista: «Mi faccia rispondere»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Attualità