Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:59 METEO:PIOMBINO13°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Cronaca venerdì 30 settembre 2016 ore 09:10

In vacanza con la droga

Sono state 261 le persone verbalizzate all'imbarco dei traghetti. Un'operazione che ha portato al sequestro di oltre 3 chili di droga



PIOMBINO — Durante il periodo estivo la guardia di finanza ha potenziato i controlli nei porti per contrastare lo spaccio e la detenzione ad uso personale di droga. Questo è stato il caso anche del porto di Piombino, in concomitanza con l'arrivo e la partenza dei traghetti, senza escludere le arterie stradali della  Riviera degli Etruschi e le periferie della città.

Pattuglie di finanzieri in uniforme hanno sottoposto a controllo, con l’ausilio frequentissimo di unità cinofile e del personale specializzato Anti Terrorismo e Pronto Impiego, soprattutto gruppi di giovani e turisti, nell’area di imbarco dei passeggeri dei traghetti. Complessivamente, nei porti di Livorno e Piombino sono state 261 le persone verbalizzate durante i circa 200 controlli delle Fiamme Gialle che hanno portato al sequestro di oltre 3 chili di sostanze stupefacenti, prevalentemente marijuana, hashish e cocaina). 

Tra le persone fermate e segnalate ci sono anche 10 minorenni, per lo più italiani, che avevano in valigia droga per uso personale che probabilmente sarebbe servita per lo sballo in vacanza.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Su #tuttoPIOMBINO di QUInews Valdicornia Gordiano Lupi ricorda la piazza d'un tempo e i ricordi ad essa legati. Foto di Riccardo Marchionni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Politica

Attualità