Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO16°18°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 09 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Istruttore morto, così Federico Baratto faceva lezioni di volo con il deltaplano

Politica sabato 27 marzo 2021 ore 14:50

"Chiediamo maggiori controlli nel centro migranti"

Davide Anselmi

Da Forza Italia la richiesta di maggiori controlli e una riflessione sui tempi di definizione delle posizioni dei migranti



PIOMBINO — Preoccupazione e richiesta di maggiori controlli da parte di Forza Italia dopo quanto avvenuto nel centro di accoglienza La Caravella dove un giovane di 31 anni è stato trovato senza vita all'interno della struttura e la protesta degli ospiti (leggi qui l'articolo collegato)

"Aldilà della causa in via di accertamento per la morte del giovane nigeriano da parte delle autorità, ci chiediamo come sia possibile, con tanta facilità accedere al centro di accoglienza e occupare un appartamento dormendovi. - hanno evidenziato in una nota il coordinatore comunale Davide Anselmi e il responsabile del Dipartimento Immigrazione Stefano Chiavistelli di Forza Italia - La rete di recinzione in pessime condizioni andrebbe sistemata al più presto, ma allo stesso tempo dovrebbe esserci maggiore vigilanza da parte di chi gestisce la struttura. I tafferugli e le proteste che sono seguite al ritrovamento del corpo, da parte di alcuni dei 115 ospiti, denota una situazione tutt'altro che serena". 

Da Forza Italia, inoltre, la riflessione sui tempi di definizione delle posizioni dei migranti che "andrebbero risolte ben più velocemente, in modo da non fare permanere per anni gli ospiti, con evidenti sproporzionati costi sociali e economici sulla comunità. - hanno aggiunto - Chi non ha diritto di rimanere sia avviato ai rimpatri, come legge vuole. Infine chiediamo maggiori controlli in futuro su questo centro, onde evitare il ripetersi di episodi spiacevoli di danneggiamenti e proteste violente".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Presentato un ordine del giorno per chiedere al Comune di prendere una posizione contro questa ipotesi nelle campagne del borgo
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Politica

Attualità