Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO11°18°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 23 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ornella Vanoni: «A Draghi dedicherei ‘Domani è un altro giorno'» e canta in diretta tv

Politica venerdì 02 aprile 2021 ore 13:58

"Sui vaccini Toscana non classificata"

Arrivano dall'esponente piombinese di Forza Italia, Michele Piacentini, le critiche alla Regione Toscana sulla gestione della campagna vaccinale



PIOMBINO — Arriva da Forza Italia una nuova critica alla campagna vaccinale in Toscana, a evidenziarlo il responsabile Sanità azzurro di Piombino Michele Piacentini.

"Ci sono stati problemi per le dosi arrivate in numero insufficiente, e ritardi nel permettere l’utilizzo del vaccino AstraZeneca anche nelle persone più anziane. Le vittime ed i pazienti gravi sono i più anziani, e sono questi che esercitano una pressione eccessiva sul sistema ospedaliero, è quindi chiaro che i primi a dover essere protetti sono loro. In tutto il mondo si vaccinano per primi gli anziani. Anche in Italia tutte le Regioni hanno vaccinato prevalentemente gli ottantenni, ed altre fasce di età per il personale sanitario, scolastico, le Forze dell’Ordine, i pazienti fragili. Solo una Regione ha disatteso questa regola, ed ha vaccinato prevalentemente i cinquantenni: la nostra Regione Toscana".

"Chiederne conto ai responsabili è un nostro dovere; - ha evidenziato Piacentini - intanto, nel silenzio assordante, ci facciamo una domanda: ma se al governo regionale ci fosse stato il centrodestra, cosa sarebbe successo di fronte a questo comportamento scandaloso?".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Da domenica 25 Aprile dall'incrocio con Viale Amendola fino a via Salivoli la strada sarà chiusa al traffico veicolare
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS