comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:PIOMBINO11°17°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
martedì 27 ottobre 2020
corriere tv
Conte firma il nuovo dpcm: bar e locali chiusi dalle 18

Politica martedì 08 settembre 2020 ore 08:31

"Posizione che danneggia la maggioranza"

Fratelli d'Italia commenta la decisione del sindaco Ferrari di revocare le deleghe a Riccardo Gelichi. "Ai cittadini qualcuno dovrà renderne conto"



PIOMBINO — "Registriamo con stupore, sebbene la notizia circolasse da giorni, che una delle liste che compongono la maggioranza a sostegno del sindaco di Fratelli d'Italia Francesco Ferrari ha deciso di escludersi. Infatti la lista Ascolta Piombino rappresentata da Riccardo Gelichi in giunta come assessore ai lavori pubblici, e da Monica Bartolini in consiglio comunale, inspiegabilmente, hanno deciso di non appoggiare il sindaco, e di riflesso la cittadinanza, nel percorso intrapreso per bloccare il raddoppio dei volumi della discarica di Rimateria. Lo scorso anno c'era proprio Gelichi davanti a Ischia di Crociano, con i rappresentanti delle altre liste, ad avviare la campagna elettorale che ci ha poi visti vincenti. Oggi la scelta incomprensibile di non votare un atto di indirizzo politico". Parole di Fratelli d'Italia all'indomani della decisione del sindaco di togliere le deleghe all'assessore Riccardo Gelichi (leggi qui sotto gli articoli collegati).

"Questa presa di posizione di Ascolta Piombino, che disattende il programma elettorale gli impegni presi con i cittadini, alla vigilia di un voto importante e atteso come quello sulla variante, danneggia la maggioranza; ai cittadini qualcuno dovrà renderne conto. - hanno commentato - Presto il sindaco Francesco Ferrari darà il nuovo assetto alla giunta che avrà una maggior compattezza e sicuramente sarà formata da persone che sosterranno gli impegni presi, non solo politici, ma anche elettorali. I cittadini vanno rispettati sempre e disattendere le promesse soprattutto su temi importanti come quello ambientale, che per la maggior parte dei cittadini piombinesi è sentito, significa non meritare di rappresentarli. La coerenza, come è facile vedere, continua a stare dalla parte di chi ha continuato e continua a lottare per la città e la sua qualità della vita".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Politica