comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 22°24° 
Domani 22°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 20 settembre 2020
corriere tv
Scuola, a Corviale arrivano i banchi: ma l'istituto è chiuso da 10 anni

Cronaca sabato 08 agosto 2020 ore 12:42

Furti in abitazione, arrestate due donne

Polizia di Stato

Una segnalazione e una denuncia per furto non hanno lasciato dubbi ai poliziotti che le hanno dichiarate in arresto per furto aggravato



PIOMBINO — Arrestate due donne senza fissa dimora per furto aggravato in abitazione in concorso. Il fatto risale al 6 Agosto nel primo pomeriggio quando le due donne, di 22 anni, hanno tentato di entrare in un'abitazione in via Bandinelli a Piombino. 

Ricevuta la segnalazione, la volante del Commissariato di Polizia di Stato ha iniziato la ricerca delle due sospette, individuate poco dopo e procedendo al loro fermo.

I poliziotti, all’atto del controllo, hanno notato subito un particolare che li ha insospettiti ancora di più: una delle due giovani ha cercato di indossare fugacemente degli orecchini, nascondendoli tra le mani, fingendo di voler sistemare i capelli. Proprio questo gesto ha collegato le donne a un furto denunciato poco dopo, proprio di una coppia di orecchini e di una consistente somma di denaro.

Le due donne fermate sono state dichiarate in arresto per furto aggravato in abitazione in concorso tra loro. Nella mattinata odierna l’arresto delle due donne veniva convalidato dall’Autorità Giudiziaria, che disponeva al contempo la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di Livorno e dell’obbligo di firma, 3 volte al giorno, presso la Questura di Livorno.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità