comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°28° 
Domani 24°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 06 agosto 2020
corriere tv
Quando Zavoli entrò nell'aula del Senato in sedia a rotelle: baci e abbracci da tutte le forze politiche

Cronaca martedì 28 luglio 2020 ore 12:28

Minacciati e derubati in centro

Auto dei carabinieri (Foto di repertorio)

E' accaduto a due ragazzi, prima avvicinati con la scusa di una sigaretta e poi minacciati e derubati. L'uomo è stato rintracciato dai carabinieri



PIOMBINO — La scusa di chiedere una sigaretta per poi rapinare due giovani che si trovavano in via Volta nei pressi del centro cittadino a Piombino sabato sera.

I due ragazzi sono stati avvicinati da un uomo vestito con pantaloncini e maglietta chiara che chiedeva una sigaretta, hanno ricostruito i carabinieri. Immediatamente dopo l’uomo ha intimato uno dei due di dargli immediatamente i soldi facendo il gesto, nel contempo, di avere con se un coltello nella tasca dei pantaloncini. Impaurito il giovane ha tirato fuori dalla tasca 50 euro subito presi dall’uomo che frettolosamente si allontanava a piedi.

Il giovane ha contatto la centrale operativa del 112 arrivata subito sul posto per poi mettersi alla ricerca del ladro rintracciato poco dopo ancora in possesso dei soldi rubati.

L’uomo, un marocchino di 37 anni pluripregiudicato, disoccupato e di fatto senza fissa dimora, è stato identificato e accompagnato nella sede della Compagnia Carabinieri per gli accertamenti. Per lui è scattata la denuncia in stato di libertà per rapina.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca