QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 16°24° 
Domani 16°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 21 settembre 2019

Attualità giovedì 24 gennaio 2019 ore 17:38

Giuliani e Di Giorgi in visita a Villamarina

Sindaco e assessora hanno visitato i reparti con il nuovo direttore dei presidi di Piombino, Cecina ed Elba. Centrale il rafforzamento dell'organico



PIOMBINO — Una visita al presidio ospedaliero di Villamarina per verificare le criticità e mettere in atto le azioni più efficaci per superarle. Questa mattina, giovedì 24 gennaio, il sindaco Massimo Giuliani e l’assessora alle Politiche sociali Margherita Di Giorgi hanno effettuato un sopralluogo a Villamarina accompagnati dal nuovo direttore dei presidi di Piombino, Cecina ed Elba, la dottoressa Giovanna Poliseno. 

Durante la visita, che ha riguardato solo una parte dei reparti e che proseguirà con un prossimo incontro, gli amministratori hanno avuto modo di incontrare gli operatori di Medicina, Chirurgia, Ortopedia, Ostetricia e Ginecologia.

“E’ stato un confronto molto utile che è servito a mettere a fuoco le problematiche esistenti, in previsione dell’incontro che faremo domani mattina in Comune con la dottoressa Maria Letizia Casani dell’Usl Nord ovest e la dottoressa Donatella Pagliacci, direttore della Sds Valli Etrusche. - ha affermato l’assessora Di Giorgi - In un clima positivo con gli operatori, è stato ribadito l’impegno dell’Amministrazione comunale per qualificare e migliorare i servizi. Per quanto riguarda il Punto nascita, rimane ferma la convinzione che questo reparto debba rimanere a Piombino, con una necessaria crescita dell’organico e soprattutto di medici e con il superamento delle attuali criticità di accreditamento”.

Centrale inoltre la questione dell’organico. “In accordo con la direzione aziendale e con i medici responsabili stiamo provvedendo ad affrontare insieme. Le criticità nell’organico sanitario, derivato soprattutto dalla perdita di medici sia in chirurgia sia in ortopedia per pensionamenti e trasferiment.i – ha affermato il sindaco Giuliani – E’ fondamentale quindi che, al di là di quelli che saranno i futuri assetti che passeranno anche dall’apertura del reparto di Psichiatria e dell’Emodinamica, sia consolidata l’operatività della nostra struttura ospedaliera attraverso la necessaria assunzione di nuovi medici nei reparti già esistenti”.

Fra le questioni affrontate anche quella del parcheggio, che è in fase di realizzazione. “Comprendiamo benissimo i disagi e di questo ci scusiamo - ha concluso Di Giorgi - allo stesso tempo però i lavori sono necessari per migliorare la situazione e termineranno comunque nel giro di un paio di mesi”.



Tag

Conte arriva ad Atreju con il figlio: «Sono anche un papà ed è il mio turno... dove lo lascio?»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca