QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 17° 
Domani 11°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 14 novembre 2019

Politica domenica 17 aprile 2016 ore 23:26

Il referendum non supera la prova del quorum

I piombinesi e i suveretani hanno votato più di tutti, a Sassetta la percentuale dei votanti è nettamente al di sotto della media



PIOMBINO — Il referendum sulle trivelle non ha raggiunto il quorum. L'affluenza alle urne non ha contato il 50 per cento + 1 di elettori e quindi il referendum non è considerato valido.

Il quesito referendario interrogava i cittadini sulla durata delle trivellazioni marine entro 12 miglia dalla costa, fino allo scadere della concessione o all'esaurimento del giacimento.

Seppur in fase di scrutinio i sì superano i no, la legge ambientale che regola le trivellazioni in mare rimane invariata.

Stando ai dati forniti dal Ministero dell'Interno, in Val di Cornia il Comune che ha registrato la maggiore affluenza alle urne è Suvereto con il 33,93 per cento, percentuale che tiene alta la media nella provincia di Livorno (34 per cento).

Seguono Piombino 33,78 per cento, San Vincenzo 30,7 per cento, Campiglia Marittima 30,43 per cento e Sassetta 26,22 per cento. Quest'ultimo nettamente al di sotto della media regionale e italiana rispettivamente del 30,76 per cento e 32,14 per cento.



Tag

Venezia, le immagini aeree di Pellestrina invasa dall'acqua

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Attualità