QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 17° 
Domani 11°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 14 novembre 2019

Attualità martedì 03 settembre 2019 ore 10:00

Messa in sicurezza dopo l'incendio del capannone

Foto di repertorio

Firmata dal sindaco l'ordinanza in cui si chiede con urgenza la messa in sicurezza dell'area interessata dall'incendio



PIOMBINO — A seguito dell'incendio che ha interessato un capannone in località Vignarca lo scorso 12 Agosto, il sindaco di Piombino ha firmato un'ordinanza rivolta ai proprietari per la messa in sicurezza dell'immobile danneggiato e alla gestione dell'amianto presente sulla copertura, attraverso l'intervento di una ditta specializzata. 

L'incendio aveva interessato un capannone con all'interno delle rotoballe di fieno (leggi qui l'articolo correlato). Lunghe le operazioni di spegnimento da parte dei vigili del fuoco e quelle di bonifica. La proprietà del fienile ha concordato con Asl e Arpat di compiere dei rilievi ambientali per verificare la presenza di fibre di amianto nell'aria. Nel frattempo, a scopo precauzionale, il sindaco di Piombino ha ordinato, in attesa della rimozione dei resti della copertura e dei materiali contaminati da amianto, di procedere urgentemente alla messa in sicurezza dell'area attraverso la copertura della parti relitte del fabbricato interessato dall'incendio al fine di evitare che il materiale sgretolato a seguito del rogo possa disperdersi nell'aria e nell'ambiente circostante. 



Tag

Mose, Fiorello in diretta: «7 mld per un opera che non serve a niente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Politica

Politica