comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:59 METEO:PIOMBINO10°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 03 dicembre 2020
corriere tv
Vaccino anti-covid, Ippolito: «Chi è stato positivo non dovrà farlo»

Lavoro mercoledì 04 dicembre 2019 ore 19:30

Incontro al Mise rinviato, "bisogna reagire"

Il Camping Cig ale organizzazioni sindacali: "Convocare subito l'assemblea congiunta di tutti i dipendenti Jsw e di quelli dell'indotto"



PIOMBINO — "L'incontro di oggi al Mise sul futuro di Piombino è saltato, per indisponibilità della Regione Toscana, riferisce il Sindaco Ferrari. Non ci meraviglia questo ennesimo schiaffo ai lavoratori di Jsw, dell'indotto, alla Città e al territorio. Ora bisogna reagire come finora non si è fatto: non bisogna più avallare la narrazione felice, secondo cui a Piombino i problemi sono stati risolti".

A parlare è il coordinamento Art. 1 - Camping Cig a seguito del rinvio a data da destinarsi dell'incontro previsto al Ministero dello Sviluppo economico (leggi qui sotto gli articoli correlati).

"Bisogna conquistare una nuova convocazione al Mise prima di Natale. Le organizzazioni sindacali hanno il dovere di convocare subito l'assemblea congiunta di tutti i dipendenti Jsw e di quelli dell'indotto. Il sindaco convochi a sua volta un'assemblea dei lavoratori e dei cittadini per guardare tutti insieme finalmente in faccia la realtà. Sono questi i primi, indispensabili passi di un percorso di mobilitazione che deve proseguire, portando lavoratori e cittadini sotto il Mise quando l'incontro si terrà, senza pause e senza sconti all'azienda e al governo".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

CORONAVIRUS

Sport