Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO23°27°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Lavoro lunedì 19 luglio 2021 ore 10:08

"Nuove promesse di un rilancio dello stabilimento"

Bandiera Usb

L'Unione sindacale di base: "Al presidente della Regione Toscana diciamo, se è così fiducioso inizi a pensare di fare come in Puglia"



PIOMBINO — Allo scetticismo dei sindacati Fim, Fiom, Uilm e Uglm si aggiunge quello dell'Unione sindacale di base rispetto all'intenzione di rilancio della proprietà dello stabilimento Jsw (leggi qui l'articolo collegato).

"Per l’ennesima volta siamo di fronte a promesse di un rilancio dello stabilimento, - hanno commentato - ciò nonostante Jsw Italia rivendica la scelta di non procedere, al momento, a licenziamenti o a una ristrutturazione unilaterale, per non acuire il disagio sociale in cui versa l’area e si dichiara disponibile ad investire 75 milioni per il potenziamento dei laminatoi (rotaie, barre e vergella). Noi ancora una volta diciamo che occorre anche un immediato investimento sui lavoratori che devono iniziare le rotazioni. Non è possibile fare investimenti, annunciare, per l'ennesima volta, il rilancio del sito produttivo anche con i soldi pubblici lasciando a casa più di mille lavoratori. Se vogliono essere credibili mettano subito in pratica questa richiesta".

Per Usb "una nazionalizzazione è possibile ma non è possibile tenere fuori dal cancello centinaia di operai con ammortizzatori sociali a zero ore".

"Al presidente della Regione Toscana diciamo solo una cosa, - hanno concluso - se è così fiducioso in questo nuovo percorso inizi a pensare di fare come in Puglia. Integrazione salariale sulla cassa integrazione per tutti gli operai ancora fuori dallo stabilimento. Solo cosi potrà far capire a tutti che ci crede veramente".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 17 le persone in isolamento nelle proprie abitazioni, mentre una donna di 98 anni è ricoverata in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità