QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°29° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 17 agosto 2019

Attualità venerdì 02 dicembre 2016 ore 16:56

Nuovo intervento per la sicurezza della costa

Un progetto da 300mila euro che dovrebbe rientrare nel Documento operativo per la difesa del suolo del 2017. Chiesti fondi alla Regione



PIOMBINO — Approvato il progetto da oltre 300mila euro per il completamento degli interventi di consolidamento del tratto di costa su lungomare Marconi, quello tra l'incrocio di via Amendola e l'hotel Esperia.

Con il progetto definitivo approvato dalla giunto può considerarsi concluso l'iter necessario per la messa in sicurezza del lungomare e della falesia sottostante.

“Quest'ultimo intervento rappresenta il naturale completamento del lotto precedente – ha spiegato l'assessore ai lavori pubblici Claudio Capuano – quello che nel giugno scorso ha restituito alla città la parte del lungomare più compromessa e che ha comportato un investimento di 1 milione e 266 mila euro”.

Ma adesso si apre la fase di intercettazione dei 300mila euro. Questo nuovo progetto, infatti, non potrà però essere messo immediatamente a gara perché è in corso una richiesta di finanziamento alla Regione Toscana e l'intervento, per poter essere operativo, dovrà essere inserito nel Documento operativo per la difesa del suolo dell'anno 2017.

Comunque, l'intervento consisterà nella realizzazione di una paratia di pali in cemento armato con dei tiranti da posizionare nei punti di maggiore instabilità in corrispondenza del marciapiede superiore. Una volta completato l’intervento, la paratia e il cordolo superiore saranno completamente interrati senza alcun impatto dal punto di vista estetico e ambientale.

“Con il completamento del secondo lotto si concluderà la sistemazione e la messa in sicurezza di un'area di particolare pregio paesaggistico" ha concluso l'assessore che mira a completare gli interventi necessari per la messa in sicurezza di tutta la costa, via del Popolo e secondo lotto zona Frati compresi.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità