Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:07 METEO:PIOMBINO20°23°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 26 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Stromboli, notte di paura per un incendio: «Le fiamme partite forse dal set di una fiction»

Attualità domenica 06 settembre 2020 ore 13:26

Passaggio di consegne al comando dei carabinieri

Il maggiore Massarelli ricoprirà un nuovo incarico alla Scuola Marescialli e Brigadieri a Firenze. Il nuovo comandante è il capitano Saliva



PIOMBINO — Domenica 6 settembre il Comandante della Compagnia Carabinieri di Piombino Maggiore Massimiliano Massarelli ha ceduto il comando per andare a ricoprire l’incarico di capo sezione addestramento presso la Scuola Marescialli e Brigadieri di Firenze. Il Comandante Massarelli lascia l’incarico dopo sette anni di lavoro svolto al servizio della collettività in piena sintonia e collaborazione con tutte le altre forze dell’ordine presenti sul territorio.

Tra le numerose attività d’indagine effettuate in questi anni dai militari da lui guidati sono da ricordare le molteplici operazioni per contrastare il fenomeno di spaccio di stupefacenti nelle aree boschive che hanno portato in carcere complessivamente 40 persone, l’individuazione dei tre autori di altrettanti gravi ed efferati delitti quali gli omicidi di Fabrizio Gratta, Hamdi Fadhel e Maria Simonetta Gaggioli, nonché i numerosi arresti per reati predatori tra cui l’individuazione e l’arresto di un 25enne di origini campane residente nel territorio che nell’agosto 2018 sulla via della Principessa mise a segno numerose rapine ai danni di automobilisti.

Dal 7 settembre al Maggiore Massarelli subentrerà il Capitano Luca Saliva, nuovo comandante della Compagnia Carabinieri di Piombino, 47 anni nato a Padova, proveniente da Roma dove ricopriva l’incarico di Comandante del Nucleo Sicurezza presso lo Stato Maggiore Esercito e ancora prima un importante esperienza presso il reparto Tutela Patrimonio Culturale. 

Nella giornata di ieri il sindaco Francesco Ferrari ha incontrato il Maggiore Massarelli e il Capitano Saliva nella sede della caserma di via Giordano Bruno. Infine entrambi gli ufficiali hanno salutato la locale Sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri con il suo presidente Colonnello Eugenio Cammarata e gli iscritti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Grazie a una convenzione tra Comune e condominio si risolve l’annoso problema di sicurezza e accessibilità in quel tratto di strada
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Lavoro