QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 16°30° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 17 luglio 2019

Attualità martedì 28 giugno 2016 ore 08:00

Ok al piano Rimateria

Via libera al progetto di razionalizzazione di Asiu e Rimateria. Una serie di misure che porteranno a delineare un nuovo profilo nel ciclo dei rifiuti



PIOMBINO — In consiglio comunale è stato approvato il progetto di razionalizzazione della società partecipata Asiu spa e della società Rimateria spa. 

Ciò comporta: il via del progetto di Asiu e Rimateria; la cessione definitiva del ramo d'azienda di Asiu in Sei Toscana e il conferimento in Rimateria del perimetro residuo di Asiu; l'alienazione fra Asiu e Lucchini con procedura a evidenza pubblica del 60 per centro delle azioni Rimateria; l'obbligo di ultima istanza da parte di Asiu della residua quota che deterrà la Lucchini dopo la vendita.  

Per far sì che il progetto Rimateria metta a punto il suo progetto, la governance dovrà essere così costituita: Asiu e i Comuni coinvolti nel progetto avranno diritto di nominare 1 su 3 e 2 su 5 consiglieri di amministrazione. Il sindaco è il socio azionista e gli organi sociali materano ampia autonomia per agire verso efficienza ed economicità.

Il pacchetto di misure è stato votato favorevolmente da Pd, Sinistra per Piombino e Spirito Libero, contrari i 5 Stelle, Forza Italia, Un'altra Piombino e Rifondazione Comunista; si è astenuta Ascolta Piombino.



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità