comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 19°20° 
Domani 19°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 04 giugno 2020
corriere tv
3 giugno, le regole per spostarsi tra le Regioni

Politica mercoledì 19 febbraio 2020 ore 13:27

"Serve un deciso rilancio del sistema portuale"

Simone De Rosas

E' il segretario della Federazione Pd Val di Cornia Simone De Rosas a intervenire sulla necessità di sviluppo dei porti toscani



PIOMBINO — "Sui porti della nostra costa occorre ripristinare al più presto una condizione dinamica e pienamente capace di esprimere una visione strategica che sia in grado di cogliere tutte le opportunità che il sistema portuale e logistico toscano potrebbe avere, se realmente concretizzato e gestito".

Così il segretario di Federazione Pd Val di Cornia Elba Simone De Rosas è intervenuto in merito al dibattito aperto sullo sviluppo del porti dell'Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno Settentrionale.

"I ritardi accumulati sono troppi e pesanti, a Piombino, al netto del buon lavoro della struttura creata durante il commissariamento e guidata da Capuano, nei i porti elbani, ma anche a Livorno, con la vicenda della Darsena Europa che non riesce a trovare uno sblocco definitivo. - ha aggiunto De Rosas - Questi ritardi, questa inerzia, causati dall’assenza di visione una complessiva e per niente orientata al risultato insieme a un atteggiamento eccessivamente burocratico, rischiano di isolare la costa Toscana e di renderla incapace di aggredire i mercati che transitano dal nostro mare, appannaggio di altre città e di altre regioni".

Per questo la Federazione Pd riteniene che la ministra delle Infrastrutture e Trasporti, il presidente della Regione ed i due sindaci di Livorno e Piombino debbano valutare attentamente la situazione e decidere per un deciso rilancio dell’ente. "Questo - ha commentato - aldilà delle vicende giudiziarie che, tuttavia, potrebbero diventare un alibi per generare ulteriori ritardi che proprio non possiamo permetterci".

"L’Autorità di Sistema Portuale, dopo la riforma che tutti abbiamo fortemente sostenuto, è un ente e, soprattutto, uno strumento fondamentale per lo sviluppo portuale, per la crescita complessiva della costa e dell’intera Regione.  Com’è noto, il tempo è un fattore primario della competitività e, mentre noi stentiamo scoordinati, altri procedono con passi decisi e chiare visioni. - e conclude - Un destino ancora evitabile se, invece di attendere, si procederà velocemente verso una svolta dell’Autorità di Sistema portuale, delle città di Piombino e Livorno e di tutta la Toscana".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità