Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO11°18°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 23 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ornella Vanoni: «A Draghi dedicherei ‘Domani è un altro giorno'» e canta in diretta tv

Politica sabato 28 novembre 2020 ore 10:28

"Atti importanti per le scuole del territorio"

Provincia democratica ha sottolineato le misure destinate alla sistemazione degli istituti di Piombino e al sostegno dei percorsi scolastici



PIOMBINO — "Il Consiglio provinciale ha approvato, tra gli altri punti all'ordine del giorno, atti importanti per le scuole del nostro territorio". Lo hanno sottolineato in una nota i consiglieri provinciali di Provincia Democratica evidenziando le risorse stanziate per la ristrutturazione, l'ammodernamento e la messa in sicurezza degli istituti scolastici di Livorno, Cecina, Rosignano, Piombino e Portoferraio.

 "A Piombino la provincia destinerà circa 4 milioni di euro nel prossimo biennio di cui 1 milione e 800 mila euro complessivi nel 2020. Al via quindi i lavori per la totale impermeabilizzazione della palestra e la ristrutturazione di servizi e spogliatoi all'istituto Ceccherelli, oltre alla sostituzione degli infissi dei serramenti in tutti gli immobili, delle ringhiere perimetrali degli edifici e delle facciate esterne ai quali seguiranno altri 2.150.000 euro finanziati nell'anno successivo per riorganizzazione sala ristorante presso l'alberghiero e rifacimento tetto per utilizzo laboratori didattici all'Ipsia. - hanno elencato - La scelta sugli investimenti strutturali per il mantenimento degli istituti superiori è la conferma della volontà di supportare la Valdicornia in un periodo di crisi socio economica. Ci preme sottolineare infatti che, vediamo con favore l'impegno della Presidente della Provincia, assunto in accordo con i dirigenti degli istituti superiori, per richiedere una deroga per il mantenimento delle due direzioni scolastiche nonostante i numeri previsti dalla regione indichino la necessità di una riduzione degli stessi" (leggi qui sotto gli articoli collegati).

"Gli istituti scolastici piombinesi sono un'opportunità che deve essere preservata per garantire la formazione culturale delle giovani generazioni. Un territorio senza riferimenti formativi è un territorio che non offre futuro e così come le realtà insulari, oggi Piombino e la ValdiCornia, meritano un impegno particolare da parte delle istituzioni, per garantire la formazione nei vari ambiti disciplinari in attesa di una ripresa economica che tutti auspichiamo. Non possiamo permettere di far trovare impreparati al cambiamento i cittadini di domani".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Da domenica 25 Aprile dall'incrocio con Viale Amendola fino a via Salivoli la strada sarà chiusa al traffico veicolare
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS