Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO14°20°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 07 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità lunedì 23 novembre 2020 ore 16:25

Ecco i fondi per sistemare gli istituti superiori

Studenti (Foto di repertorio)

La Provincia ha presentato progetti per oltre 13 milioni di euro. Già finanziati dal Miur interventi anche per gli istituti di Piombino



PIOMBINO — La Provincia ha presentato una serie di lavori per gli istituti scolastici grazie all'ottenimento dei fondi messi a disposizione dal Ministero per l'Istruzione.

I progetti presentati sono un decina, metà dei quali ha già ottenuto la certezza dei finanziamenti, per 5.330.696 euro, con il decreto del Ministero dell’Istruzione e del Ministero delle Finanze, che suddivide tra le province e le città metropolitane risorse pari a 855.000.000 milioni.

“Finalmente la Provincia può contare su finanziamenti consistenti per portare avanti tutti quei lavori necessari a rendere le nostre scuole migliori e più sicure. Siamo particolarmente soddisfatti, quindi, di poter dare risposte che le scuole attendono da tempo ma che non avevamo mai avuto la possibilità di programmare con risorse certe", ha commentato la presidente Marida Bessi.

Nell’annualità 2020, progetti quindi già finanziati, rientrano gli interventi all’Ipsct Einaudi-Ceccherelli e all’Isis Carducci-Volta-Pacinotti, di Piombino, per complessivi 1.796.000 euro; all’Isis Marco Polo-Cattaneo di Cecina, per 904.000 euro; all’Iti Galilei e al Liceo Cecioni di Livorno, per oltre 2.800.000 euro.

“Si tratta di interventi che daranno soluzione alle tante criticità che attualmente affliggono i vari plessi, come per esempio le infiltrazioni d’acqua piovana, la manutenzione delle coperture e dei serramenti, il rifacimento delle facciate. - ha spiegato la presidente - Inoltre, nel 2021 abbiamo buone probabilità di scorrere anche la graduatoria dei finanziamenti regionali per la nuova scuola di Portoferraio”.

Una prima parte dei 5,3 milioni di finanziamento sarà erogata a partire dai primi mesi dell’anno e consentirà di avviare la progettazione definitiva delle opere. Successivamente si aprirà la fase esecutiva degli interventi, riguardante le procedure di appalto e l’inizio effettivo dei lavori, che procederà sulla base del piano di programmazione pluriennale e delle quote di risorse ministeriali che saranno via via trasferite e rese disponibili.

L’assegnazione dell’altra ulteriore tranche di finanziamenti, per un totale complessivo di 7.845.974 euro, è attesa con l’annualità 2021. Tra gli altri progetti la ristrutturazione dell’edificio di via Calafati a Livorno, opere importanti anche all’Itn Cappellini e ancora all’Iti sempre a Livorno, nonchè all’Ipsia Volta di Piombino.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ai casi già noti dalla settimana scorsa, negli ultimi giorni se ne sono aggiunti altri appartenenti allo stesso focolaio
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità