comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO8°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 18 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Renzi: «Mi hanno offerto gli Esteri? Lei Giletti non dice quasi mai balle»

Attualità lunedì 23 novembre 2020 ore 09:41

Premio Acerbi per cinque studentesse

Il comune di Suvereto

Consegnato anche quest'anno il premio riservato agli studenti meritevoli. Inviato a casa la comunicazione e l'attestato di merito



SUVERETO — Consegnate le borse di studio agli studenti meritevoli di Suvereto, diplomati con 10 e 10 e lode alla Scuola Secondaria di I grado. Si tratta del Primo Giorgio Acerbi 2020 che quest'anno è andato a: Sydney Bartolini, Asia Costa, Alina Lolini, Giulia Nobili e Michela Maddalena Russo.

Le ragazze hanno ricevuto una borsa di studio di 200 euro ciascuna. Il premio, ricordiamo, nasce diversi anni fa su iniziativa della famiglia Acerbi di Suvereto in memoria del figlio Giorgio prematuramente scomparso, con l'obiettivo di premiare l'impegno dei giovani studenti meritevoli e incoraggiarli nel prosieguo degli studi. Dopo la scomparsa dei coniugi Acerbi, la borsa di studio è sostenuta dal Comune di Suvereto e dagli eredi della famiglia.

"Quest’anno, lo stato conclamato di pandemia e le conseguenti misure anti-Covid da rispettare, ci hanno costretto a rinunciare alla cerimonia ufficiale di consegna del Premio - ha commentato l'assessora alle Politiche sociali e vicesindaco Caterina Magnani - Abbiamo così inviato alle ragazze a casa una lettera di comunicazione del risultato raggiunto, con l'attestato di merito. L'emergenza sanitaria non può certo fermare questo tipo di iniziative, anzi ci fa comprendere quanto lo studio e la conoscenza siano valori fondamentali per la nostra società, armi decisive per combattere emergenze come quella che stiamo vivendo, e strumenti per formare cittadini responsabili", ha concluso ringraziando gli eredi della famiglia Acerbi, che non hanno fatto mancare anche quest'anno il loro sostegno economico e morale all'iniziativa.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Lavoro