Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PIOMBINO23°26°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 26 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il patriarca Kirill scivola sull'acqua santa e cade durante la funzione religiosa

Cronaca domenica 15 maggio 2022 ore 17:36

Festa nel bosco, scatta un maxi controllo

Foto di repertorio

Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza in zona Fiorentina per bloccare la partecipazione all’evento musicale



PIOMBINO — Nella serata di sabato 14 Maggio 2022, a seguito di una segnalazione relativa ad un evento musicale non precedentemente noto e pubblicizzato per via telematica, il personale del Commissariato di Polizia di Piombino insieme ai militari di quella Compagnia dei Carabinieri hanno individuato in un’area privata all’interno di una zona boschiva di Fiorentina l’affluenza di numerosi giovani a bordo di auto e caravan.

Subito attivate le direttive locali inerenti la procedura di intervento in occasione di eventi musicali senza licenza rientranti nella categoria dei rave party.

L’intervento di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza ha impedito l’afflusso di circa 200 partecipanti. A partire dalle ore 9 di domenica, interrotta la musica è iniziavano un lento deflusso degli 80 partecipanti provenienti da varie regioni, tutti identificati dal personale di polizia.

Pertanto, in attuazione delle direttive locali, inerenti le procedure di intervento in occasione di eventi musicali senza licenza rientranti nella categoria dei c.d. rave party (in fase di definizione in questa provincia con il contributo delle altre forze di polizia), venivano inviati rinforzi da Livorno (Polizia Carabinieri e Guardia di Finanza) per mettere in atto un dispositivo di o.p., diretto dal Dirigente del Commissariato, volto ad impedire un ulteriore afflusso di partecipanti. Nel corso della notte i predisposti servizi, dislocati lungo le strade conducenti al luogo, per impedire l’ulteriore afflusso di individui, consentivano di allontanare circa 200 giovani. A partire dalle ore 09.00 del mattino seguente, interrotta la musica iniziava un lento deflusso degli 80 partecipanti provenienti da varie regioni, identificati dal personale di polizia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I mille passeggeri e i 300 veicoli della nave sono stati fatti sbarcare a Livorno e dirottati su Piombino, per farli imbarcare sulla Moby Wonder
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità