Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:45 METEO:PIOMBINO10°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

RIGASSIFICATORE giovedì 14 luglio 2022 ore 17:33

Rigassificatore, "progetto è ancora fumoso"

Nicola Fratoianni

Fratoianni (Si): "Un ministro di un governo a fine corsa decide sulla testa di una comunità locale. La politica sia coerente a Piombino e a Roma"



PIOMBINO — “È incredibile che un ministro di un governo a fine corsa sulla vicenda della nave rigassificatrice all’interno del porto di Piombino stia dimostrando una così tale indifferenza se non arroganza di fronte ai dubbi e alle perplessità sull’operazione", lo ha affermato il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni a seguito dell'accordo per il rigassificatore nel porto di Piombino.

"La decisione assunta ieri da Cingolani insieme al presidente della regione Toscana, nella più completa mancanza di trasparenza, di tenere per 3 anni il rigassificatore nel porto passando sulla testa delle comunità e del mondo produttivo locale, non può essere accettata e sbandierata come una vittoria dei piombinesi. - ha proseguito - Il progetto mi pare che continui ad essere fumoso e con poca trasparenza senza alcuna garanzia dal punto di vista ambientale ed è sempre più evidente che è la Snam a guidare le danze, con le istituzioni in ruolo subalterno. Con un trionfo delle energie fossili che non possono garantire un futuro ne’ al Paese ne’ a Piombino”.

“È per questo che condividiamo con ancora maggiore forza la contrarietà a questa scelta.
Siamo stati i primi a presentare un’interrogazione parlamentare a cui il governo non ha ancora risposto, noi insisteremo perchè questa vicenda - ha concluso Fratoianni - non può essere derubricata a un fatto locale, e siamo anche convinti che le forze politiche debbano essere coerenti e non possano essere favorevoli nazionalmente e furbescamente contrarie a livello locale. La politica abbia la capacità di ascoltare le associazioni e tutte quelle realtà che in questi giorni si stanno mobilitando a tutela del bene comune”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Forza Italia sollecita un controllo puntuale di quella porzione di corso con più telecamere, pattugliamenti a piedi e giro di volanti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Lavoro

Attualità