Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:PIOMBINO13°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Festival Economia, la ministra per la Famiglia Roccella contestata. Lei: «C'è un'ostilità verso il mondo della maternità»

Attualità mercoledì 16 novembre 2022 ore 13:27

Scuola, nascono due istituti comprensivi

Foto di repertorio

Il progetto di riorganizzazione imposto dalla Regione Toscana ha portato alla nascita di due istituti comprensivi superando i circoli didattici



PIOMBINO — Il Comune di Piombino, in piena condivisione con le Dirigenti dei due circoli scolastici e della scuola media di Piombino, ha presentato alla Conferenza Zonale della Val di Cornia lo scorso 14 Novembre 2022 la proposta di riorganizzazione finalizzata alla nascita dei due futuri Istituti comprensivi scolastici, a partire dall' a.s. 2023-2024, destinata a modificare tutta la scuola del primo ciclo cittadina. 

”Il Comune ha realizzato un percorso di confronto con le Direzioni scolastiche ed i sindacati per poter arrivare ad una soluzione condivisa ed effettuare questo cambiamento organizzativo imposto dalla Regione Toscana. – ha spiegato l’assessora all’Istruzione Simona Cresci – Da questo confronto era emersa l’esigenza, considerate le peculiarità e la complessità del territorio piombinese, di poter disporre di tempi più lunghi per la riorganizzazione. Per questo motivo abbiamo richiesto lo slittamento di un anno per tutta la procedura prevista. Purtroppo la nostra richiesta, pur fortemente motivata, non è stata accolta dalla Regione che, anzi, superati i termini avrebbe provveduto direttamente alla riorganizzazione, secondo criteri puramente numerici. Per scongiurare questo rischio, che avrebbe comportato ancora più disagi, ci siamo fatti carico, con senso di responsabilità, insieme alle Dirigenti Braschi (1° circolo didattico - Media Guardi ) e Velardi (2° circolo didattico) di presentare una proposta che salvaguardasse il più possibile Piombino e le sue realtà periferiche. Per tale ragione abbiamo ritenuto che fosse importante gestire direttamente la piena titolarità di tutto il percorso, per poter garantire un passaggio che tuteli al massimo la formazione e la crescita dei nostri studenti”. 

La nuova organizzazione, che prevede la nascita di due istituti comprensivi, sarà così composta: Istituto comprensivo 1 comprendente le scuole scuole di via Torino e Riotorto, la scuole primarie Dante Alighieri, XXV Aprile e Riotorto e le scuole dell'infanzia Senni, Rodari, Rodari XXV Aprile e Riotorto; Istituto comprensivo 2 comprendente le scuole medie di via Togliatti, le scuole primarie Diaccioni, Perticale e Populonia e le scuole dell'infanzia Calamoresca, Perticale, Diaccioni, Ponte di Ferro.
I due nuovi istituti prenderanno vita a partire dal 1 Settembre 2023, mantenendo l’offerta formativa già attiva.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dovrà scontare quasi 9 anni di detenzione il 34enne originario dell'Est Europa ricercato per una serie di reati commessi tra il 2011 e il 2021
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Lavoro

Lavoro