QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 24°29° 
Domani 23°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 17 agosto 2019

Politica lunedì 05 dicembre 2016 ore 18:03

"A Piombino ha vinto il forse"

Per il Movimento 5 Stelle gli italiano hanno detto No, forte e chiaro; in Val di Cornia un po' meno. "Siamo comunque fieri di questo risultato"



PIOMBINO — Commento a tutto tondo da parte del Movimento 5 Stelle di Piombino che dopo la vittoria del No al referendum costituzionale.

"L’affluenza è stata molto alta, segno inequivocabile di partecipazione, su entrambe le fazioni. - si legge nella nota firmata dal Movimento - Desideriamo ricordare di nuovo che le votazioni riguardavano un referendum avente ad oggetto la modifica della nostra carta costituzionale, una modifica che l’avrebbe stravolta per sempre e che avrebbe contribuito a limitare il potere dei cittadini, in nome della tanto decantata governabilità”.

"Gli italiani hanno detto No, forte e chiaro. - hanno aggiunto - La personalizzazione non ha funzionato, né tanto meno la campagna referendaria a colpi di facili slogan, distribuzione a tappeto di volantini che inneggiavano al cambiamento effimero per cercare di convincere il popolo che il paese avrebbe risolto tutti i suoi problemi. Non è servito nemmeno il tentativo di dividere in categorie i sostenitori del Sì (imprenditori, operai e persino la chiesa), né tantomeno la visita di Renzi".

Insomma, per il Movimento 5 Stelle gli italiani andando a votare e votando No hanno voluto difendere la Costituzione. "Il popolo italiano con la vittoria del No ha chiesto a gran voce di partecipare, ha rivendicato la propria sovranità e non ha chiesto nessun leader che decida per loro.n- hanno aggiunto - La modifica della Costituzione non è una missione impossibile da realizzare, ma occorre che sia espressione della più estesa parte dei cittadini italiani. Soprattutto occorre sottolineare che il vero cambiamento non passa dalla Costituzione, bensì da ben altre priorità e problemi che affliggono il nostro paese da troppo tempo e che tali sarebbero rimasti".

Secondo il movimento 5 Stelle, nel Comune di Piombino ha vinto il forse, in controtendenza rispetto al dato nazionale, attestando il Sì al 52% e il No al 48% (leggi l'articolo consigliato), con una differenza di soli 810 voti circa. "Ci auguriamo che la devastante crisi economica che da anni attanaglia il nostro territorio non abbia influito sul risultato, attraverso una non meglio motivata ricerca di stabilità amministrativa. - hanno commentato - Siamo comunque fieri di questo risultato, analizzato quartiere per quartiere e in un territorio complicato e provato come il nostro".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità