QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 15° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 08 dicembre 2019

Cultura domenica 25 marzo 2018 ore 09:55

Riviera Etrusca, da tutto il mondo per il concorso

L'edizione 2018 del concorso promossa da Etruria Classica preannuncia grandi numeri. Concerto di apertura, poi le esibizioni con la giuria



PIOMBINO — Al via il 19esimo concorso nazionale Riviera Etrusca dedicato alla musica classica. Domenica 25 Marzo alle ore 17,30 l'apertura della manifestazione al Castello di Piombino. 

L'iniziativa è promossa e organizzata dall'Assessorato alla cultura del Comune piombinese assieme all'associazione Etruria Classica.

Ad aprire l'edizione 2018 Alessandro Gagliardi al pianoforte insieme Riccardo Scandola al violoncello. Ma questo concerto sarà solo un assaggio del programma previsto dal 6 al 29 Aprile presso l'hotel Phalesia offerto gratuitamente alla cittadinanza. Una edizione che si preannuncia molto ricca con 210 domande arrivate e oltre 350 partecipanti proveniente da Australia, Cuba, Corea del Sud, Cina, Messico, Russia e Ucraina, tra i gruppi 4 cori e 4 orchestre.

La giuria che decreterà i vincitori è composta da: Flavio Cucchi (chitarra), Fabio Armiliato (Premio lirico Masini), Salvatore Spanò (Premio pianistico Giannoni e pianoforte), Francesco Pepicelli (Musica da camera), Luigi Giachino (Cori e Orchestre), Giovanni Riccucci (Fiati), Stefano Pagliani (Premio violinistico Scandola e Archi).

Per i vincitori assoluti sono in palio borse di studio per un totale di 15mila euro, concerti premio, premi speciali e riconoscimenti per gli insegnanti.



Tag

Un contestatore urla "Buffone" a Salvini, lui: "Ti voglio bene fratello"

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Lavoro

Attualità

Attualità