QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 11°16° 
Domani 13°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 17 novembre 2019

Attualità sabato 25 novembre 2017 ore 17:25

Scarpe rosse, una panchina e quel posto occupato

Tante le iniziative nel territorio in occasione della Giornata nazionale contro la violenza sulle donne. Anche una targa in memoria



PIOMBINO — In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne sono tante le iniziative organizzate il 25 Novembre per sensibilizzare la cittadinanza.

L'associazione Exaequo Libera organizzazione di persone e Lavoro, salute, dignità hanno promosso una serie di iniziative. Dal mattino nel centro cittadino ha preso spazio una istallazione di scarpe rosse. Dalle 17 invece dal palazzo comunale verso corso Italia si snoderà un percorso a tappe con brevi performance teatrali contro il pregiudizio; lo stesso tema sarà ripreso da una istallazione che accompagnerà la performance teatrale intitolata Quando sono stati violentata ero vestita così.

Camminando per le strade e guardando levatrice dei negozi, inoltre, salta inevitabilmente all'occhio l'iniziativa Posto Occupato, la campagna nazionale ideata da Maria Andaloro.

Dalle ore 16,30 alle ore 19 il Comune di Piombino ha organizzato alla Biblioteca civica Falesiana l'istallazione letteraria di Elisa Cecilia Langone e Cristina Esposito. Durante la mattinata invece in piazza Gramsci alla presenza del sindaco Massimo Giuliani e le autorità è stata inaugurata la targa in memoria di Mario Moretti, cittadino che nel gennaio 1947 perse la vita per difendere una donna vittima di stupro.



Tag

Acqua alta a Venezia, sui social si sdrammatizza così

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Spettacoli