Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:04 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia, le immagini delle nuove esercitazioni militari con i missili Kalibr

Attualità mercoledì 01 dicembre 2021 ore 15:17

Sospesa la rata dei mutui, tesoretto per la città

Previsti interventi di riqualificazione per 650mila euro, anche la progettazione per il terzo lotto del Polo culturale e per il Metropolitan



PIOMBINO — La Banca Monte dei Paschi di Siena ha accettato la richiesta di sospensione della rata dei mutui in scadenza il 31 Dicembre. Il Comune può disporre di 650mila euro da impegnare per realizzare progetti per la città. L’amministrazione già aveva interpellato il Consiglio comunale che aveva approvato l’avanzamento della richiesta: la variazione d’urgenza al bilancio di previsione sarà ratificata nel prossimo Consiglio comunale. 

“Abbiamo voluto chiedere un ulteriore sospensione in modo da liberare risorse da riversare su importanti progetti per il territorio. – hanno spiegato il sindaco Francesco Ferrari e il vicesindaco Luigi Coppola, assessore al Bilancio – Si tratta di un’iniziativa portata avanti anche grazie all’impegno dell’ex assessore Paolo Ferracci. Visto il particolare momento di difficoltà che la città sta attraversando, siamo convinti che investire su interventi di riqualificazione sia necessario per rendere Piombino all’altezza della capacità turistica che può attrarre e, allo stesso tempo, per restituire ai cittadini il decoro dei luoghi che vivono”. 

Delle risorse a disposizione, oltre 650mila euro, circa 80mila saranno impegnate per interventi di manutenzione straordinaria delle case comunali; 150mila per la redazione del progetto del terzo lotto del Polo culturale che, coerentemente con il piano d’azione recentemente illustrato dall’assessore Giuliano Parodi in Consiglio comunale, è propedeutica all’ottenimento dei finanziamenti della Regione Toscana per la realizzazione dell’opera; 75mila per la progettazione dell’intervento di ristrutturazione del teatro Metropolitan; 120mila per il progetto di riqualificazione di piazza dei Grani; circa 25mila per l’acquisto di materiale e apparecchiature informatiche a servizio degli uffici comunali; altri 25mila per la realizzazione di una Casa dell’acqua; oltre 185mila, infine, saranno impiegati per interventi di manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L’avviso sulla pagina social del Comune che ha informato la cittadinanza della chiusura di alcuni uffici fino a data da definire
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità