Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:43 METEO:PIOMBINO18°21°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salvini ai suoi: «Chiederò per la Lega il ministero della famiglia e della natalità»

Attualità mercoledì 04 settembre 2019 ore 16:05

Tiemme, via alla campagna abbonamenti per studenti

Online e nelle biglietterie Tiemme è possibile sottoscrivere la tessera per utilizzare i servizi urbani ed extraurbani. Previste agevolazioni



PIOMBINO — E’ iniziata la campagna abbonamenti studenti per i servizi bus di Tiemme in vista dell’anno scolastico 2019/20 che inizierà il prossimo 16 settembre 2019. Gli abbonamenti ai servizi urbani ex extraurbani possono essere sottoscritti sia sul sito Tiemme che nelle rivendite distribuite sul territorio.

Per i servizi urbani è possibile sottoscrivere l’abbonamento studenti 12 mesi e accedere alle agevolazioni Isee previste nel caso di reddito familiare sotto la soglia dei 36.151,98 euro. Per i servizi extraurbani sono disponibili sia l’abbonamento 12 mesi che l’abbonamento 10 mesi, valido da settembre 2019 a giugno 2020.

Anche in questo caso sono disponibili tariffe più vantaggiose in caso di reddito Isee inferiore a 36.151,98 euro. In questo caso occorre essere in possesso dell’apposito tagliando Isee Tpl e del proprio codice fiscale. Le modalità per ottenere il necessario tagliando Isee Tpl possono essere consultate sul sito della Regione Toscana. E’ comunque possibile sottoscrivere anche abbonamenti mensili o trimestrali a tariffa ordinaria o a tariffa agevolata Isee.

Tra le novità la tessera, anche quella riservata agli studenti fino al 26esimo anno di età (quindi anche universitari), può essere acquistata anche on line.

Inoltre, ai sensi Legge 27/12/2017 n. 205, è possibile ottenere la detrazione fiscale, a favore del contribuente e/o di propri familiari a carico, delle spese sostenute nel corso del 2018 per l’acquisto di abbonamenti al trasporto pubblico. La detrazione opera nel limite del 19 per cento della spesa sostenuta, con un massimo di 250 euro a nucleo familiare. Per fruire della detrazione è necessario conservare gli abbonamenti oggetto di detrazione, ovvero le ricevute corrispondenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Guardia di Finanza ha posto la lente sulle attività di tutta la provincia dall’Elba a Livorno, passando per Piombino, Castiglioncello e Cecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

RIGASSIFICATORE

Cronaca

Attualità