Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:49 METEO:PIOMBINO20°25°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte e la crisi elettorale dei Cinquestelle. Ma che c’entra il governo Draghi?

Lavoro venerdì 07 giugno 2024 ore 10:55

Tpl, operai rischiano di restare ancora a piedi

Con la chiusura delle scuole, la Cgil chiedere certezze per quelle corse attive in concomitanza con il servizio scolastico



PIOMBINO — L'incontro programmato nella sede della Provincia di Livorno sui trasporti per il 27 di Aprile non si è svolto ed è stato rimandato a data da definirsi. La Cgil fa così il punto sul percorso avviato da inizio anno per monitorare gli effetti della riorganizzazione dei servizi Tpl nella provincia di Livorno che andavano a intaccare le tratte utilizzate dagli operai per lo stabilimento siderurgico di Piombino.

"Tra i vari temi di cui dovevamo discutere quello su cui non è possibile non avere una risposta è la certezza che non si ripeta quello che purtroppo accadde in concomitanza alle vacanze di Pasqua: il servizio del trasporto degli operai degli stabilimenti di Piombino da e per Cecina e Rosignano essendo in alcune corse concomitante con il servizio scolastico ed essendo le scuole chiuse in quel periodo i lavoratori rimasero senza trasporto. - hanno spiegato dal sindacato - Ecco quello che chiediamo una risposta che garantisca, perché essendo ad un giorno alla chiusura delle scuole non abbiamo ancora la certezza che questo servizio prosegua regolarmente come è avvenuto fino ad ora e questo non lo possiamo accettare".

La richiesta, dunque, rivolta agli enti preposti è di annunciare se, vista la chiusura delle scuole, questo servizio sarà garantito oppure no.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno