Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:21 METEO:PIOMBINO19°24°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La finlandese Sanna Marin: «La via d'uscita dalla guerra? È una sola»

Attualità martedì 16 aprile 2019 ore 16:56

Turismo senza barriere con Handy Superabile

L'associazione mapperà la città Piombino e il suo litorale, oltre a fornire al Comune consigli per abbattere le barriere architettoniche



PIOMBINO — Il Comune di Piombino e l'associazione Handy superabile insieme per un progetto di turismo senza barriere e favorire l'accoglienza turistica aperta a tutti anche alle persone con disabilità motoria e sensoriale che allo stato attuale trovano difficoltà nel reperire informazioni attendibili sull’accessibilità delle strutture e sulla fruibilità degli spazi, dei servizi turistici e di quelli sportivi.

Piombino e il suo litorale: turismo SuperAbile in città e al mare è il titolo del progetto che si pone come obiettivo quello di fornire informazioni validate e certificate sull’accessibilità turistica e, laddove è possibile, raggiungere l’effettiva fruibilità dei servizi e delle strutture turistiche da parte dei turisti con esigenze speciali (disabilità motoria e sensoriale, intolleranza e allergia alimentare, anziani, mamme con passeggino, dializzati, famiglie con bambini ecc.).

Il protocollo d'intesa tra Comune e associazione sarà firmato giovedì 18 Aprile alla presenza del sindaco Massimo Giuliani e del presidente dell’associazione Stefano Paolicchi.

Il progetto si articolerà nelle seguenti attività: monitoraggio sull’accessibilità con uno staff di esperti in materia che avranno il compito di compilare una scheda/questionario per ogni struttura (albergo, ristorante, museo, stabilimento balneare, impianti sportivi, trasporti ecc.); inserimento delle informazioni raccolte su un software dedicato e pubblicazione online; aggiornamento della Guida accessibilità urbana del Comune di Piombino e di un data base sulla base delle informazioni raccolte; consulenza al Comune e agli operatori turistici per sensibilizzare sull’opportunità di effettuare piccoli interventi strutturali, acquistare ausili tecnici, al fine di migliorare la fruibilità/accessibilità dei servizi pubblici, turistici e commerciali.

Il Comune si impegna a concordare le azioni progettuali e partecipare alla copertura delle spese necessarie per la realizzazione del progetto, da definire in un secondo tempo e con atti successivi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Guardia di Finanza ha posto la lente sulle attività di tutta la provincia dall’Elba a Livorno, passando per Piombino, Castiglioncello e Cecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Cultura

RIGASSIFICATORE