QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 13°16° 
Domani 13°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
sabato 14 dicembre 2019

Attualità martedì 05 aprile 2016 ore 16:53

Così progettiamo lo sviluppo turistico

L'assessore Stefano Ferrini punta sulla rete delle realtà del settore per promuovere a pieno il nuovo brand Costa degli Etruschi



PIOMBINO — Il vicesindaco e assessore alle Attività Produttive, Sviluppo economico e marketing territoriale Stefano Ferrini ha partecipato al convengo "Costa degli Etruschi, una destinazione territoriale". 

L'appuntamento ha fornito punti importanti e strategici per lo sviluppo del turismo dalla costa all'entroterra all'insegna di un nuovo brand, Costa degli Etruschi appunto. Oltre ai contributi proposti dall'assessore regionale Stefano Ciuffo, del consigliere regionale Gianni Anselmi e della neonata azienda Toscana Promozione Turistica, l'assessore piombinese ha voluto fare il punto sulle potenzialità attrattive della Val di Cornia.

“Molte sono le potenzialità di sviluppo turistico della nostra area. - ha detto Ferrini - Fondamentale però individuare il livello promozionale del territori e superare gli ambiti provinciali. Se la Toscana può essere promossa anche per temi, il tema della Costa degli Etruschi spazia da Follonica a Volterra e rappresenta pertanto un ambito interessante su cui agire per far crescere. Infine c’è un livello di promo-commercializzazione più di dettaglio su cui la Val di Cornia attraverso la costituzione di una rete di imprese può proporsi coordinandosi con tutti i soggetti istituzionali, economici e culturali più ampi”.

Piombino è incastonata in uno dei tratti più belli della costa toscana, deve trovare la giusta strada per essere valorizzata.

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità