Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:31 METEO:PIOMBINO12°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Ragazzi, non guidate se avete bevuto e correte verso la felicità nel ricordo di Francesco»

Attualità domenica 07 febbraio 2016 ore 10:38

Una convenzione per valorizzare i portici

Un accordo dovrà mettere nero su bianco cosa devono fare i proprietari e cosa il Comune per valorizzare una volta per tutte questa zona della città



PIOMBINO — Attualmente non esiste un documento che individui coma coordinare la gestione dei portici di Piombino, nel senso di cura e manutenzione. Per questo gli assessori Claudio Capuano e Carla Maestrini assieme ai tecnici comunali hanno incontrati i residenti dei portici in un doppio incontro svoltosi venerdì 5 febbraio.

La domanda è chiara: cosa devono fare i proprietari e cosa il Comune per rendere i portici decorosi e valorizzarli come nelle maggiori città italiane?

Di fatto, tutte le responsabilità relative al passaggio pubblico, all’illuminazione e alla pulizia sono in capo al Comune. Ai proprietari, invece, spetta la sicurezza delle strutture ovvero la cura di tetti, facciate, solai, colonne, portoni, mezzani e scarichi.

Messo in chiaro questo servirà una convenzione che ne sancisca dinamiche e rapporti. Soprattutto nel caso di un maxi progetto di restyling. Sì, perché i portici hanno bisogno di un sostanzioso intervento che le valorizzi. Attualmente si possono osservare otto tipologie differenti di pavimentazione, varia illuminazione con lampade e faretti; e poi i problemi legati alle deiezioni di cani e piccioni.

Insomma, i problemi e l'incuria sono sotto gli occhi di tutti. Lo dicono l’amministrazione, i residenti e i commercianti. Bisognerà arrivare a un accordo per risolverli. Quindi tutti gli amministratori condominiali, entro la riunione che li riunirà a marzo, dovranno esporre ai proprietari l’oggetto di questa bozza di convenzione.

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Pd e Anna per Piombino invitavano il sindaco ad aprire un tavolo istituzionale con la Regione Toscana e le parti coinvolte
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

RIGASSIFICATORE

Attualità

Attualità

RIGASSIFICATORE