QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PIOMBINO
Oggi 23°25° 
Domani 21°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
venerdì 19 luglio 2019

Attualità domenica 28 ottobre 2018 ore 11:25

Una festa per inaugurare il nuovo nido Arcobaleno

E' stata una vera e propria festa quella di sabato pomeriggio quando la cooperativa Cuore ha aperto le porte del nuovo nido Arcobaleno



PIOMBINO — Inaugurato il nido Arcobaleno che d'ora in avanti sarà gestito dalla cooperativa Cuore.

La nuova struttura è il frutto di un progetto dell'amministrazione con il quale è stato dato in concessione, tramite gara, l'immobile dell'ex asilo Arcobaleno, nel quale, oltre all'attività di servizio educativo 0-3 anni, verranno svolti ulteriori servizi per le famiglie e la comunità piombinese, dedicati in particolare alla fascia di età 0-14 anni.

Un vero Centro Bambini e Famiglie che ha come missione di diventare un punto di riferimento per l'accoglienza e il supporto alle famiglie, con la collaborazione del Comune e delle Associazioni. 

Vi verranno organizzate pertanto attività di formazione, uno sportello di ascolto per la prima infanzia e l’adolescenza, un doposcuola educativo pomeridiano per ragazzi fino ai 14 anni, uno spazio genitori – bambini e ludoteca, servizi per la natalità e le neo famiglie, mediazione linguistico-culturale, un centro estivo dai 4 ai 6 anni, la creazione di un tavolo di rete interistituzionale di e molte altre iniziative.

Il progetto complessivo di realizzazione del nido e di un Centro polifunzionale per le famiglie, è stato concepito alla fine dell’anno scorso per far fronte alla diminuzione di bambini iscritti agli asili nido, a causa del calo demografico e per la situazione di disagio sociale di molte famiglie del territorio. Per evitare una possibile chiusura dell’asilo entro pochi anni, l’Amministrazione comunale ha cercato di prefigurare uno scenario nuovo che consentisse la permanenza di un servizio di asilo nido più flessibile rispetto a quello comunale, con orari più ampi e più elastici, associato anche ad altri servizi, ampliando, diversificando e adeguando l’offerta alla domanda del territorio.

Il nuovo nido rimarrà aperto tutto l’anno garantendo un servizio anche estivo.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro