Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PIOMBINO22°23°  QuiNews.net
Qui News valdicornia, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdicornia
domenica 26 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, scontri al corteo No green pass: i manifestanti sfondano il cordone della polizia

Attualità mercoledì 20 luglio 2016 ore 12:09

L'Anas mette in vendita le case cantoniere

Quattro toscane tra le prime 30 strutture che Anas metterà a bando per la concessione. Potranno diventare hotel, ristoranti e info point



SAN VINCENZO — Il bando pubblicato da Anas rientra in un maxi progetto di riqualificazione delle case cantoniere, che vede coinvolti Anas, Ministero per i Beni culturali, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e l'Agenzia del Demanio. 

La progetto pilota vede la gara per 30 immobili sparsi in Valle d’Aosta, Piemonte, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Lazio e Puglia. In Toscana rientra quella di San Vincenzo in località Santa Costanza, due a Castagneto Carducci (Accattapane e Bolgheri) e una a Rapolano Terme in provincia di Siena.

Le case nate nel 1830, caratterizzate da quel colore rosso pompeiano che le ha rese celebri e riconoscibili nel tempo, grazie ai concessionari potranno diventare alberghi, ristoranti, bar e punti di informazione, restando un punto di riferimento importante a sostegno degli automobilisti.

La ristrutturazione dell’immobile sarà a carico di Anas mentre il concessionario avrà il compito di corrispondere un canone di concessione per dieci anni e sviluppare le attività imprenditoriali in coerenza con le linee guida del bando, garantendo i servizi di base definiti: pernottamento, bar e ristoro, free Wi-Fi, postazioni di ricarica per i veicoli elettrici e info point di informazione turistica.

Dina Maria Laurenzi
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diffuso un codice giallo attivo su tutta la Toscana. Possibili anche colpi di vento e grandinate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità